Adult Player, la sexy App che scatta foto agli utenti (e li ricatta)

L’ennesima truffa sul web viaggia su un’app chiamata AdultPlayer che offre contenuti erotici a pagamento. L’allarme arriva da Zscaler, una compagnia di sicurezza informatica statunitense.

Come spiega la Bbc, si tratta di un’applicazione per Android che però, una volta avviata, scatta fotografie degli utenti dalla fotocamera frontale del loro smartphone.

A quel punto l’applicazione si blocca e sulla schermata del proprio telefono appare un messaggio di ricatto: 500 dollari per non diffondere fotografia e dati dell’utente.

AdultPlayer, come altre applicazioni analoghe, non è disponibile su Google Play, ma può essere installata direttamente da una pagina web.

“Applicazioni come queste –  spiega Raj Samani, capo direttore tecnologico di Intel – giocano sul fattore imbarazzo: di solito, pur di non veder danneggiata la propria reputazione, l’utente decide di pagare”.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 09/09/2015 10:04

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *