Blitz contro pedopornografia internazionale: 60 persone arrestate

Sessanta persone sono state arrestate in una vasta operazione contro la pedopornografia condotta in 10 paesi dell’America Latina, in Spagna e negli Stati Uniti. In particolare i Paesi sudamericani coinvolti sono Argentina, Brasile, Costarica, Guatemala, Messico, Paraguay, Uruguay e Venezuela e nel Vecchio Continente, la Spagna.

All’operazione ha partecipato anche l’FBI e oltre agli arresti sono stati eseguiti numerosi sequestri di dispositivi digitali quali computer e smartphone.

L’attività investigativa ha consentito di salvare tre ragazzine di età inferiore ai 15 anni, che erano state riprese in video pornografici poi diffusi on line su siti, social network ed e-mail.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 15/12/2015 5:20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *