Cerignola, un altro assalto da Far West: treno merci nel mirino, ma i rapinatori sbagliano vagoni

095323531-e1499702-b173-4b10-9ca4-781ddebba384Dalle strade ad alta percorrenza alla tratta ferrata: la criminalità di Cerignola, nel Foggiano, si sposta sui binari per tentare un assalto alla diligenza, prendendo di mira un treno merci proveniente da Bari e bloccato a 4 km circa dalla stazione di Cerignola Campagna. Il fatto è accaduto intorno alle 22 di martedì 15 novembre, quando i malviventi hanno posizionato un’auto sui binari – una Ford Fiesta risultata rubata negli scorsi giorni a Manfredonia – e successivamente data alle fiamme.

I dispositivi di sicurezza di Trenitalia hanno immediatamente imposto lo stop forzato alla circolazione, inviando alert a tutti i treni in transito lungo la tratta Cerignola-Foggia con una tolleranza di alcuni chilometri. Tra questi, vi era anche un treno merci proveniente da Bari, finito evidentemente nel mirino dei rapinatori e che fino a quel momento non aveva effettuato alcuna sosta. I malviventi hanno forzato gli ultimi vagoni del convoglio, riuscendone ad aprirne soltanto due che però sono risultati vuoti.

Pare che il treno trasportasse in alcuni vagoni pannelli solari. Immediato l’intervento degli agenti della polizia ferroviaria e dei carabinieri. La Polfer ha avviato le indagini e sta verificando i documenti di trasporto della merce per una ricognizione generale. Purtroppo la zona in cui è avvenuto l’assalto – in aperta campagna – non è dotata di sistemi di videosorveglianza.

La circolazione dei treni è rimasta bloccata per un paio d’ore e molti treni in transito sulla tratta hanno accumulato sensibili ritardi, fino 90 minuti. Bloccati dall’azione criminale, nel complesso, sette treni passeggeri (regionali, Frecce e Intercity) e cinque treni merci.

Un’azione di questo tipo – organizzata, mirata e rapida – prevede il coinvolgimento di una banda composta da una decina di uomini

e una pianificazione meticolosa calcolata sui tempi di percorrenza dei convogli. Un caso eclatante, che segue di pochi giorni l’assalto a un autobus della Marozzi diretto a Roma, fermato lungo la statale 16, in agro di Cerignola da una banda che, armi in pugno, hanno rapinato alcuni passeggeri.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 17/11/2016 17:33

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *