Europa League: Austria Vienna-Roma 2-4

AUSTRIA VIENNA - AS ROMA LIVE 2-4

austria-vienna-roma-streaming-siti-web-dove-e-come-vedere

Organico ridotto all’osso per Spalletti. Il tecnico tiene a riposo Fazio e arretra sulla linea dei difensori De Rossi, al rientro dalla squalifica. Seconda presenza consecutiva da titolare per Rüdiger. Dzeko guiderà il reparto avanzato, coadiuvato da Perotti, Nainggolan e El Shaarawy. Il tecnico Thorsten Fink deve rinunciare al portiere titolare Almer, infortunatosi durante il match dell’Olimpico. Tra i pali ci sarà Hadzikic. Kayode agirà da prima punta, supportato da Pires, Grünwald e Venuto. Austriaci e biancorossi sono in testa alla classifica del girone con 5 punti, seguono Astra Giurgiu, a quota 3 punti, e Viktoria Plzen, a quota 2. A due settimane dal 3-3 dell’Olimpico, Austria Vienna e Roma si affrontano all’Ernst Happel Stadion di Vienna, gara valevole per la 4ª giornata del Gruppo E di Europa League. Arbitra lo spagnolo Javier Estrada.

DIRETTA AUSTRIA VIENNA-ROMA – Segui la diretta live gratuita Austria Vienna-Roma sul web per tutti gli appassionati di calcio e tifosi romanisti. L’Austria Vienna non ha vinto nessuna partita delle ultime otto gare giocate in competizioni europee contro club italiani, quattro pareggi e altrettante sconfitte. La Roma non vince in trasferta nelle coppe europee da sette partite (preliminari inclusi, 4N e 3P) ed ha subito almeno un gol in tutte le ultime 17 (35 reti incassate nel parziale). I giallorossi hanno ottenuto due vittorie ed un pareggio – quello della gara d’andata – nelle tre sfide in competizioni europee contro club austriaci. La Roma è la squadra che ha fatto registrare il più alto possesso palla medio in questa Europa League, 67%. I giallorossi hanno trasformato in rete il 27% dei tiri effettuati – è la seconda percentuale realizzativa più alta del torneo, dopo quella dello Zenit (33%). Cinque i gol segnati nei primi tempi dalla Roma, record condiviso con la Fiorentina. Quattro assist per Francesco Totti: solo Giuliano dello Zenit (cinque) ne ha fatti di più in questa edizione dell’Europa League. Leandro Paredes è il calciatore che ha giocato più palloni in questa Europa League, 401 – 74 più del secondo in questa graduatoria.

 

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Elisa Tesei il 04/11/2016 9:40

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *