Finta mail di Telecom: “Attenti, è una truffa. Vi bloccano il pc e chiedono un riscatto”

E’ un attento lettore del quotidiano L’Eco di Bergamo a segnalare la nuova mail truffa che sta girando in questi giorni. Dopo il caso della mail dell’Agenzia delle Entrate che ha messo in allarme molti cittadini, ora è il caso di una nuova truffa. Si tratta di una mail con un codice di sicurezza da modificare: rischiosissimo, perché se si seguono le indicazioni il pc si blocca e tutti i dati vengono criptati. Massima attenzione quindi alle mail.

Come funziona il meccanismo? Nei falsi siti si celano virus informatici che mietono vittime tra privati cittadini e soggetti pubblici: la truffa consiste nell’invio di e-mail, apparentemente inviate dalle società, contenenti link che una volta cliccati sono in grado di infettare irreversibilmente i pc della vittima.truffe-non-ce-pace-per-le-maildopo-enel-e-poste-anche-telecom_2d3ddb10-4a3c-11e5-8111-12ca144fe732_998_397_big_story_detail-2

Ad esempio con la truffa di Enel, si legge in una nota della Polizia, “nelle ultime settimane si era assistito ad un massiccio incremento della campagna di diffusione del malware noto come “Cryptolocker”. Si tratta di un trojan comparso intorno alla fine del 2013 ed è una forma di ransomware che infetta i sistemi Windows, criptando i dati della vittima e richiedendo un pagamento per la decriptazione, in genere non meno di 300 euro“.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 24/08/2015 16:59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *