George Clooney vende la vila di Como per motivi di gelosia

Troppi paparazzi sul lago di Como? A  sentire George Clooney, sì. Pare che il divo abbia messo in vendita la favolosa villa di Laglio dove si rifugia quando scappa dagli studios. Motivo: l’invadenza dei fotografi, che si appostano intorno a Villa Oleandra a caccia di scoop e non lo lasciano tranquillo. In effetti a partire dal 2002 – l’anno in cui ha acquistato questa principesca residenza – Clooney è stato nel mirino dei paparazzi, che lo hanno immortalato con le varie fidanzate e che continuano a farlo anche adesso che è accasato con Amai Alamuddin, l’avvocato anglo-libanese che ha sposato a Venezia.

I bene informati, però, raccontano un’altra verità. Che non c’entra coi fotografi. Dietro la vendita di questa casa, che risale al Settecento, aleggia il fantasma della sua ex fiamma italiana, Elisabetta Canalis. A quanto pare la signora Clooney non gradisce soggiornare a Laglio, tra le stesse mura dove suo marito e l’ex velina hanno trascorso tra il 2009 e il 2011 tanti momenti intimi.

Comunque stiano le cose, Amai non avrebbe certo da temere la rivale e dovrebbe stare tranquilla. La showgirl sarda sta vivendo un periodo felice della sua vita e oggi per lei la love story con George è un lontano ricordo. Oltre a essere innamoratissima del marito, il chirurgo americano Brian Perri, che ha sposato la scorsa estate, la Canalis è al settimo cielo perché a settembre nascerà la sua bimba. È piuttosto la privacy della coppia Clooney-Alamuddin a essere in pericolo in questo momento. Il sex Symbol del cinema americano è nervoso perché si sente braccato e quelli che dovrebbero essere i suoi momenti di relax si trasformano in un continuo tentativo di schivare i fotografi. A farlo andare su tutte le furie sarebbero state le ultime immagini, che ritraggono lui a torso nudo e Amai che si gode il tramonto con un amico comune. Ma c’è dell’altro. Qualche giorno fa i paparazzi avevano puntato gli o-biettivi sui coniugi mentre accompagnavano all’uscita della villa Robert De Niro e la moglie, dopo una cena. E anche l’ex Pretty Woman Julia Roberts è stata fotografata, insieme al marito Danny Moder, ospite del famoso collega.

Per chiudere questa guerra a colpi di flash, George ha fatto appendere ai cancelli della villa il cartello “Vendesi”. La prima offerta è già arrivata: c’è chi è disposto a pagarla 100 milioni di dollari, circa 90 milioni di euro. Un bel colpo per Clooney, che tredici anni fa l’aveva acquistata a un decimo dell’attuale valore, cioè a 10 milioni di dollari, pari a 9 milioni di euro. E pensare che il sindaco di Laglio, Roberto Pozzi, pur di non perdere il prestigioso “inquilino”, aveva emanato un’ordinanza per tutelarne la privacy, prevedendo una multa per chi si avvicinasse dal lago a Villa Oleandra. A quanto pare, questo non è bastato. Intanto l’attore sta cercando un’altra dimora in un luogo più isolato, tra Toscana, Umbria e Marche.

Pare che quello di vendere e comprare immobili sia il passatempo preferito da molte star d’Oltreoceano. Tra i vip del cinema stanchi della propria dimora c’è anche Tom Cruise, che ha messo in vendita la sua residenza sulle colline di Hollywood per 13 milioni di dollari.

La stessa cifra l’ha chiesta la cantante Shakira per la sua casa al mare, a Mia-mi. Sei milioni di dollari, invece, è il prezzo fissato da Miley Cyrus per la lussuosa dimora californiana. Anche Matt Damon ha fatto l’affare, cedendo l’abitazione di Miami Beach, in Florida, al prezzo di 15 milioni di dollari. Renée Zellweger, invece, vende la fattoria nel Connecticut per 1,6 milioni di dollari.

Le star italiane non sono da meno, anche se i prezzi da loro fissati sono decisamente più bassi. Eros Ramazzotti e Michel le Hunziker, per esempio, hanno messo in vendita parte della villa dove vivevano quando erano sposati a “soli” 450 mila euro.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 10/07/2015 13:44

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *