Gli amputano la mano, la mantengono vitale collegandola alla gamba

Se non ricordo male, circa 6 mesi fa, praticamente dopo l’apertura della pagina, ho postato per la prima volta queste immagini che adesso stanno nuovamente invadendo il web.  Ringrazio tutte le persone che mi hanno scritto ricordandomi questa storia. Stiamo parlando di un ragazzo, Xiao Wei, che a seguito di un incidente sul lavoro subì un’amputazione traumatica della sua mano destra. Questa, a causa di diverse complicazioni, non fu immediatamente re-impiantata ma di certo i medici decisero di evitare che i diversi tessuti che la componevano degenerassero.

Fu per questo che decisero, attraverso un “bizzarro” intervento, di mantenerla vitale collegandola alla dotti vascolari di calibro maggiore della porzione distale dell’arto inferiore sinistro. Quando le condizioni della mano e del giovane paziente si stabilizzarono, dopo ben 35 giorni, attraverso un’ulteriore chirurgia, la prima fu re-impiantata in sede con esisto incredibilmente positivo. Nulla di tutto ciò è mai stato fatto prima. Le meraviglie della chirurgia moderna.image4

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 24/07/2015 13:34

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *