Il dramma della bimba che non può toccare la sabbia

Amelia Quinnen, dieci anni, soffre di una rara allergia alla sabbia che la costringe a vivere lontana dal mare. A contatto con un solo granello di sabbia la sua pelle diventa rosso fuoco, come avviene per una bruciatura.

Alcuni anni fa siamo stati in vacanza a Minorca, lei era piccolissima – racconta la mamma Sarah al tabloid britannico Mirror – arrivati in spiaggia Amelia ha iniziato a urlare disperata, non sapevamo cosa fare e per quale motivo. Pensavamo che il mare potesse farle bene, poco prima aveva sofferto di un’infezione alla pelle – prosegue la donna – tutti le persone sedute nei locali sulla spiaggia erano terrorizzate. Come noi, nessuno sapeva cosa stesse succedendo”.

Poi la scoperta della brutta allergia e ora, per forza di cose, la vita della famiglia Quinnen è cambiata: i genitori sono costretti a fare i turni con gli altri figli per poter andare al mare. Nessuno, però, può usare l’asciugamano in spiaggia: un solo granello potrebbe provocare una brutta reazione allergica sulla pelle della piccola Amelia.amelia-2

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 03/07/2015 13:22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *