Incidente lungo l’autostrada A4, due morti e un ferito grave

Tragico incidente nella mattinata di giovedì 20 agosto sull’autostrada A4 Milano – Brescia. Intorno alle 9.20, due automobili che viaggiavano in direzione del capoluogo lombardo si sono scontrate nel tratto compreso tra i caselli di Dalmine e Capriate.

LE VITTIME – A seguito dello scontro, avvenuto all’altezza del chilometro 162, due persone sono decedute sul colpo. Coinvolta anche una terza persona, un 40enne, che è stato trasportato in eliambulanza, in codice rosso, all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Sul posto per i rilievi le pattuglie della Polizia Stradale, oltre a Vigili del Fuoco.

TRAFFICO – Per consentire le operazioni di soccorso due corsie sono state chiuse al traffico e, al momento, ci sarebbero 4 km di coda. Il traffico scorre su una corsia.

L’INCIDENTE – Secondo una prima ricostruzione un furgone della società che gestisce l’autostrada viaggiava in direzione di Milano in quarta corsia a bassa velocità per rallentare il traffico e raggiungere un mezzo in avaria sulla corsia. L’auto delle due vittime si sarebbe accodata al furgone, rallentando. Purtroppo da dietro è sopraggiunta a velocità molto elevata una Mercedes, il cui conducente non ha fatto in tempo a rallentare. L’auto delle vittime è stata scaraventata con violenza contro il furgone.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 20/08/2015 12:15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *