Lasciata in auto sotto il sole, muore bimba di cinque anni

Tragedia in un campeggio di Muzzano, nel Canton Ticino (Svizzera). Una bimba di cinque anni è morta dopo esser stata lasciata sola in auto per quattro ore sotto il sole rovente. Il dramma si è consumato intorno alle 20 di martedì sera.

La madre della bimba italo-svizzera, con quattro figlie, era arrivata in Ticino da alcuni giorni  nel campeggio “La Piodella”, per trascorrere alcuni giorni di vacanza con degli amici.Secondo il Corriere della Sera l’allarme è stato lanciato dalle altre tre figlie, di età compresa tra i 9 e i 15 anni, che intorno alle 20 si sono precipitati verso la madre Anja dicendo di aver rinvenuto in auto il corpo senza vita della sorella.

I tentativi di rianimazione da parte dei soccorritori giunti sul posto sono risultati vani. L’autopsia ha confermato che la bimba è morta di ipertermia.La madre è stata trasferita in ospedale assieme alle figlie. E’ in stato di choc e non sarebbe ancora in grado di rispondere alle domande degli inquirenti.Secondo la rete Rsi l’ipotesi più probabile è quella di una negligenza dei genitori che, di ritorno da un viaggio, avrebbero deciso di non svegliare la piccola e di lasciarla dormire ancora un po’ nell’auto. Qualche ora più tardi la donna avrebbe iniziato a cercarla, senza ricordare di averla lasciato sola nella vettura.

 

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 23/07/2015 20:46

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *