Manchester City – Juventus Rojadirecta in streaming e in chiaro sulla Tv Svizzera. Champions League

Questa sera grande partita di Champions League tra Manchester City – Juventus,  Forse tutti non sanno che… Manchester City-Juventus nasconde qualche curiosità. I tifosi bianconeri di una certa età, per esempio, riconsceranno nell’uomo che siede di fianco a Pellegrini Brian Kidd, giocatore del City negli Anni 70, che segnò il gol dell’1-0 con cui la Juventus uscì sconfitta dal primo turno di Coppa Uefa nel settembre del 1976. Evento indolore, considerata la rimonta del Comunale, dove Scirea e Boninsegna ribaltarono il risultato e decisero la qualificazione.

Fu il primo passo verso il trionfo finale a Bilbao. Più dolorosi i pareggi del 2010-11 nel girone di Europa League, quello delle sei X (tutti pari) e dell’eliminazione precoce: era la prima stagione dell’era Agnelli e allo stadio del City segnò Iaquinta. Sembra passato un secolo… Oggi la Juventus si ripresenta da vicecampione d’Europa e con qualcosa in comune con il City: entrambe le squadre nella scorsa edizione della Champions League hanno perso la fatale sfida con il Barcellona. Gli inglesi sono stati eliminati agli ottavi, la Juventus ha perso la finale.

Allegri e Pellegrini si sono già incrociati una volta, nella fase a gironi della Champions League 2012-13: l’allora allenatore del Malaga sconfisse il Milan 1-0 in Spagna e strappò un 1-1 a San Siro. La cosa, tuttavia, non costò la qualificazione agli ottavi di finale ai rossoneri.
La difesa del City è, paradossalmente, più preoccupante dell’attacco stellare: gli uomini di Pellegrini infatti non concedono un gol da 566 minuti e nelle prime cinque partite di Premier della stagione hanno mantenuto sempre la porta inviolata. Per contro la Juventus ha subito quattro gol in tre partite di campionato. L’anno scorso i bianconeri subirono il quarto gol alla nona giornata!
A fischiare questa sera  sarà lo sloveno Skomina  Sarà un arbitro sloveno a dirigere Manchester City-Juventus nella prima giornata del gruppo D di Champions League. Damir Skomina, 39 anni, nativo di Capodistria, di professione fa l’operatore turistico: internazionale dal 2003, non ha mai incrociato in carriera i bianconeri. Sarà dunque un esordio per l’arbitro, che verrà affiancato dagli assistenti, i connazionali Jure Praprotnik e Robert Vukan, dagli addizionali Matej Jug e Slavko Vin?ic, e dal quarto uomo Manuel Vidali. L’ultimo incrocio del fischietto sloveno con una squadra italiana risale allo scorso maggio: come riporta il sito della Juventus, Skomina ha diretto la semifinale di ritorno di Europa League fra Fiorentina e Siviglia, finita 2-0 per gli spagnoli, con i gol di Bacca e Carriço.
Manchester City – Juventus sarà trasmessa in diretta tv per gli abbonati di Mediaset Premium su Premium Sport. Possibile inoltre lo streaming su Premium Play per pc, smartphone e tablet abilitati e sul famosissimo Rojadirecta

Le due Squadre hanno avuto destini contranstanti a inizio stagione, con il City che ha vinto tutte e 5 le partite di campionato mentre la Juventus non ha ancora vinto dopo 3 giornate. Entrambe le squadre possono essere senza giocatori chiave, ma con Silva e Sterling i padroni di casa hanno sicuramente un aspetto più solido. Nonostante una brutta partenza di stagione sarebbe sciocco sottovalutare la Juventus, una condizione che gli uomini di Pellegrini sanno di non potersi permettere.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 15/09/2015 16:05

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *