Meteo, domenica nubifragi: poi torna il caldo torrido

Dopo il maltempo che ha colpito il Sud nei giorni scorsi, ora tocca al Nord. Una perturbazione atlantica sta per raggiungere l’Italia settentrionale con temporali e nubifragi. La redazione web del sito www.iLMeteo.it comunica che oggi e domani il tempo sarà soleggiato su gran parte d’Italia, salvo locali addensamenti, soprattutto pomeridiani, sulle Alpi, Piemonte e Appennino meridionale; zone dove non si escludono delle piogge.

DOMENICA – Attenzione però a domenica quando il tempo peggiorerà fortemente dal Nordovest verso la Toscana e il Nordest; sono attese forti precipitazioni, grandinate e rischio di nubifragi o alluvioni lampo sulla Liguria e Toscana settentrionale e costiera. Maltempo sulle Alpi e Prealpi. Sole e clima più caldo sul resto del Centro e al Sud. Lunedì il maltempo insisterà sulle Alpi, Prealpi e più localmente sulla Pianura Padana.

LA PROSSIMA SETTIMANA – Cosa succederà poi? Antonio Sanò, direttore del sito www.iLMeteo.it avvisa che da martedì la pressione aumenterà decisa su tutta Italia e addirittura da mercoledì acquisterà connotati africani al Centro-Sud, ecco allora che le temperature a partire da giovedì torneranno a superare i 32° su molte città, come a Roma, Napoli, Bari dove sono attesi 34/36°.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 11/09/2015 17:20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *