Molesta una donna sull’aereo, preso a calci e pugni dai passeggeri

Panico a bordo di un volo della Siberian Airlines partito da Hong Kong e diretto a Vladivostok (Russia).Un uomo sulla trentina – racconta il Mirror – si è imbarcato visibilmente ubriaco e, non pago, una volta sull’aereo ha iniziato a molestare una passeggera.A quel punto è stato affrontato da altri cinque passeggeri che lo hanno preso a calci e pugni, immobilizzandolo completamente con le cinture di sicurezza.Una volta a terra l’uomo è stato consegnato alle autorità russe.legato-2

Ekaterina Tarasova, portavoce della polizia, ha confermato l’episodio aggiungendo che “l’aereo è arrivato in tempo a Vladivostok, quindi l’incidente non ha causato alcun ritardo.”La compagnia aerea non ha rilasciato commenti sull’episodio.

 

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 23/07/2015 20:05

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *