Rojadirecta Bruges – Napoli Streaming Gratis Live Tv

Bruges. Il volo charter Meridiana di due ore trascorso in silenzio. Gli azzurri cominciano così la trasferta di Bruges: non c’è voglia di scherzare come avviene abitualmente nei viaggi aerei per le trasferte europee. Niente videogame al pc, o giochi su tablet e telefonini, il massimo è una partitella a carte di quache componente dello staff.

C’è una normale preoccupazione della squadra in vista della trasferta di Europa League ma c’è soprattutto lo stato d’animo di grande dolore provocato dagli attentati di Parigi. Il Napoli è arrivato poco dopo le 17 all’aeroporto di Ostenda, città a una ventina di minuti da Bruges.

Trasferimento in pullman allo stadio Jan Breydel di Bruges per la conferenza stampa di Sarri ed El Kaddouri, scortata dalla polizia locale la carovana azzurra fino all’albergo: sarà così per tutti e due i giorni in Belgio, i calciatori del Napoli verranno praticamente seguiti passo passo in ogni loro minimo spostamento fino al rientro previsto per venerdì mattina all’aeroporto di Capodichino.

Partita vietata ai tifosi del Napoli ma anche a quelli del Bruges: domani sera si giocherà a porte chiuse. Decisione presa dal sindaco di Bruges, Renaat Landyt, dopo le informazioni ricevute dalla polizia locale perché la partita considerata ad alto rischio incidenti richiedeva un numero supplementare di poliziotti per vigilare sull’ordine pubblico ma non era possibile dislocare uomini impegnati a Bruxelles per l’allarme terrorisimo dopo gli attentati di Parigi.

Nessun tifoso del Napoli, quindi, neanche quelli vip che viaggiano solitamente con la squadra: sul charter decollato da Capodichino poco dopo le 15 solo la squadra azzura e i giornalisti al seguito.

Partita vietata anche ai tifosi belgi che avevano assistito regolarmente sabato scorso alla partita di campionato del Bruges. Blindato l’albergo degli azzurri, alla periferia di Bruges: sarà così fino all’immediatezza della partita (domani alle 21.05). Domani mattina è previsto comunque l’allenamento di rifinitura del Napoli in un campo non distante dal quartier generale in Belgio e la squadra azzurra sarà scortata.

Del gruppo non fanno parte Higuain, Albiol, Jorginho e Reina, che non sono stati convocati da Sarri, oltre agli infortunati Gabbiadini e Mertens.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 26/11/2015 20:17

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *