Roma violenta, autista bus non riesce a passare a chiede «Spostate le auto»: pestato dagli automobilisti

Ha lasciato l’auto in doppia fila e, alle rimostranze dell’autista di un bus che non riusciva a passare, ha spostato la vettura ma poi con un pugno ha spaccato il finestrino del bus e ha colpito il conducente. Non solo: gli amici dell’aggressore sono arrivati a colpire e inveire contro l’autista mentre questi veniva soccorso da un’ambulanza. È accaduto ieri sera a Roma nella zona de la Rustica. A denunciarlo il capogruppo di Fdi-An Fabrizio Ghera.

«Ieri un autista di Roma-Tpl, Giovanni Ardovini, impegnato nell’ultima corsa del turno sulla linea 447 mentre era all’altezza di piazza della Rustica ha trovato una macchina in doppia fila che non ha permesso il passaggio del bus – racconta -. Da quanto ci risulta il proprietario dell’autovettura, dopo aver spostato il mezzo, con un pugno ha spaccato il vetro del bus colpendo l’autista che, terrorizzato, ha chiamato la centrale operativa, subito dopo l’ambulanza e le forze dell’ordine. Si è trattato di una vera e propria aggressione mentre era in servizio e peraltro alcune persone amiche dell’aggressore si sono scagliate con violenza contro l’indifeso autista, colpendolo con calci e pugni mentre saliva sull’ambulanza».
«Come Fdi-An esprimiamo piena solidarietà all’autista», conclude Fabrizio Ghera.
«Esprimo piena e totale solidarietà all’autista che è stato barbaramente aggredito nella gi

ornata di ieri, mentre prestava servizio su una vettura – afferma in una nota l’assessore ai Trasporti di Roma Capitale, Stefano Esposito -. L’augurio è che i vigliacchi che lo hanno selvaggiamente picchiato siano assicurati presto alla giustizia. Certi episodi non possono più essere tollerati, per quanto mi riguarda assumo personalmente l’impegno di attivarmi nelle sedi preposte per fare in modo che venga rafforzata la sicurezza sugli autobus, sia degli autisti che degli utenti, al fine di scongiurare il ripetersi di eventi spregevoli come quello che ha visto coinvolto l’autista di Roma Tpl».

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 25/09/2015 22:29

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *