Scandalo alla Camera: in un video celebre politico tra cocaina e prostitute

Ha prontamente rassegnato le proprie dimissioni, altro davvero non poteva fare John Sewell, 69enne dignitario della Camera alta ed ex alleato chiave di Tony Blair.

Lui, proprio lui, il garante per l’applicazione dei regolamenti della House of Lords britannica, è stato ripreso in un video mentre è in compagnia di varie donne presentate come prostitute: il lord nell’occasione sniffa polvere bianca da strisce preparate sul seno di una delle ragazze.

E’ stato il tabloid Sun a pubblicare il filmato: il party secondo il Sun si è svolto in un appartamento in affitto bloccato al centro di Londra, dove Sewell vive.

Nel video il lord gira a faccia in giù una foto della moglie Jennifer prima dell’arrivo delle “ragazze” che partecipano.

Difficilmente la carriera politica di Sewell potrà continuare. Il Sun svela che il politico avrebbe anche firmato un assegno da 200 sterline (per ogni ragazza) per il pagamento – o parte del pagamento – del festino.

Lord Sewell era già finito a suo tempo nell’occhio dei ciclone per aver incassato dalla Camera rimborsi per oltre 400.000 sterline fra il 2001 e il 2010. Malgrado questo, di recente si era lamentato, lasciandosi andare a qualche parola triviale rimbalzata sui media, per l’affitto da 1000 sterline al mese del suo appartamento di Londra.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 27/07/2015 15:17

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *