Senza braccia, accudisce la madre invalida: la storia di Chen

L’amore di un figlio per una madre non ha limiti. Chen Xinyin, un 48enne cinese rimasto senza entrambe le braccia dopo un potente shock elettrico quando aveva appena sette anni, si prende cura dell’anziana madre ormai costretta a letto.

La sua storia è stata racconta dal People’s Daily Online e ha fatto immediatamente il giro del mondo. Chen ha imparato a cucinare e ad occuparsi della fattoria di famiglia usando soltanto i piedi. Da circa un mese, sua madre è rimasta paralizzata e Chen, tenendo un cucchiaio tra i denti, la imbocca.

Nel frattempo, l’uomo manda avanti la fattoria, raccoglie il grano, cura le bestie e costruisce cestini. La sua è una vita difficile, per sua stessa ammissione, ma Chen non si arrende e replica sdegnoso a chi gli suggerisce di mollare tutto e mendicare in strada. Ma non si tratta solo una questione di dignità: Chen sa che da lui solo dipende la vita di sua madre, che morirebbe di certo se venisse lasciata sola. 

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 27/08/2015 8:45

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *