Si sveglia dal coma dopo 70 giorni e fa una domanda assurda al fidanzato: “Perché sei ancora qui?”

Dopo il terribile incidente Fu Jun ha trascorso 70 giorni in coma, vegliata dal fidanzato e dalla famiglia. Chen Ben infatti non hai mai abbandonato il suo capezzale, rimanendole accanto per tutto il tempo in cui la fidanzata è stata in coma. Quando si è svegliata però, ha lasciato tutti a bocca aperta.

È successo in Cina, nella città di Anshan, dove la ragazza è stata ricoverata in seguito ad un incidente d’auto e per 70 giorni non si è risvegliata dal coma. Al suo risveglio ha stupito tutti con una reazione inaspettata; il fidanzato e la mamma della ragazza erano elettrizzati quando la giovane ha aperto gli occhi e ha iniziato a parlare, ma sono rimasti subito a bocca aperta. La donna infatti, ha chiesto al fidanzato perché era rimasto al suo fianco dicendogli che non voleva essere un peso per lui.

Chen Ben, che aveva addirittura lasciato il lavoro per poter restare al suo fianco, è rimasto stupito da tale reazione ma non ha abbandonato il suo compito. Imperterrito, è rimasto al suo fianco anche durante la riabilitazione, fino a che Fu Jun è tornata a camminare perfettamente. Il periodo del trattamento è stato lungo, ma oggi la giovane donna sta bene, e i due stanno per sposarsi. La costanza di Chen Ben l’ha premiato, e la giovane ha infine apprezzato la generosità del fidanzato che l’ha vegliata giorno e notte quando era in stato vegetativo. La loro storia d’amore e di dedizione ha fatto il giro del web dopo che i tabloid locali come il Tencent News, il portale d’informazione più diffuso in Cina, hanno riportato la notizia.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 11/08/2015 5:58

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *