mercoledì , 2 settembre 2015
Home » News & Curiosità » Tasi cos’è e come Funziona? Ecco la nuova tassa sulla casa

Tasi cos’è e come Funziona? Ecco la nuova tassa sulla casa

Tasi cos’è e come funziona la nuova tassa sulla casa che si pagherà assieme alla Tassa sui Rifiuti

La Trisi è la nuova tassa che dal 2014 metterà insieme la tassa sui rifiuti(TARI) più la tassa sue servizi indivisibili(TASI).
TASI cos’è? La TASI è una tassa che va a sostituire in un certo senso l’Imu sulla prima casa, ed è una tassa che verrà pagata non solo dal proprietario sia dall’eventuale coinquilino che abita nell’appartamento locato.
Controlla se nel tuo Comune si Paga l’IMU


Abitazione Principale Tasi– Le modalità per calcolare la TASI sembrerebbero due: o si calcola 1 euro per metro quadro oppure il comune può effettuare il calcolo con lo 0,1% massimo sul valore fiscale calcolato con regole simili a quelle dell’Imu, per esempio un bilocale a Milano potrebbe pagare da 76 a 220 euro, quando l’Imu poteva arrivare a 674 euro (secondo quanto riportato sul sole24ore). Non rientrano in questa tassa le categorie A/1 A/8 A/9 che pagheranno l’Imu con una deduzione di 200 euro.

Seconda Casa Tasi– La somma tra Tasi e Imu sulla seconda casa non dovrà superare l’1,16%, un esempio un bilocale a Milano pagherebbe 877 euro in totale.

Abitazione locata Tasi– La Tasi verrà divisa tra inquilino e proprietario, ma non sarà una stangata per i coinquilini che pagheranno tra il 10 e il 30% della quota Tasi, a seconda del Comune. Riferiamoci sempre al bilocale a Milano l’inquilino pagherà al massimo 45 euro.

Leggi Anche

Polizia e carabinieri-2

Civitavecchia: lanciano vasi in strada, poi l’aggressione ai poliziotti

“Resistenza”,  “violenza” e “minacce a Pubblico Ufficiale”, queste le accuse con cui è finito in ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *