Tasi cos’è e come Funziona? Ecco la nuova tassa sulla casa

by • 17/10/2013 • News & Curiosità, News di OggiComments (0)5222

Tasi cos’è e come funziona la nuova tassa sulla casa che si pagherà assieme alla Tassa sui Rifiuti

La Trisi è la nuova tassa che dal 2014 metterà insieme la tassa sui rifiuti(TARI) più la tassa sue servizi indivisibili(TASI).
TASI cos’è? La TASI è una tassa che va a sostituire in un certo senso l’Imu sulla prima casa, ed è una tassa che verrà pagata non solo dal proprietario sia dall’eventuale coinquilino che abita nell’appartamento locato.
Controlla se nel tuo Comune si Paga l’IMU


Abitazione Principale Tasi- Le modalità per calcolare la TASI sembrerebbero due: o si calcola 1 euro per metro quadro oppure il comune può effettuare il calcolo con lo 0,1% massimo sul valore fiscale calcolato con regole simili a quelle dell’Imu, per esempio un bilocale a Milano potrebbe pagare da 76 a 220 euro, quando l’Imu poteva arrivare a 674 euro (secondo quanto riportato sul sole24ore). Non rientrano in questa tassa le categorie A/1 A/8 A/9 che pagheranno l’Imu con una deduzione di 200 euro.

Seconda Casa Tasi- La somma tra Tasi e Imu sulla seconda casa non dovrà superare l’1,16%, un esempio un bilocale a Milano pagherebbe 877 euro in totale.

Abitazione locata Tasi- La Tasi verrà divisa tra inquilino e proprietario, ma non sarà una stangata per i coinquilini che pagheranno tra il 10 e il 30% della quota Tasi, a seconda del Comune. Riferiamoci sempre al bilocale a Milano l’inquilino pagherà al massimo 45 euro.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Email
Print