Twitter, addio al tetto dei 140 caratteri nei messaggi privati

Saltato da tempo il tappo dei 160 caratteri degli antidiluviani sms, adesso se ne va pure quello dei 140 di Twitter. Se ne va in realtà solo in parte, perché si potrà sbrodolare solo sui messaggi privati, i DM, ma lo stesso viene da chiedersi chi avrà spinto per allargare quel limite che costituisce invece una delle caratteristiche più indovinate di questo social che ti sfida ogni volta a essere meravigliosamente ultraconciso e quindi rapido.

Gli utenti della piattaforma possono da adesso scrivere ai propri follower senza rispettare la regola dei 140 caratteri che invece continuerà ad essere presente per i tweet. «Stiamo cercando di creare uno spazio nel quale le persone possano parlare dei contenuti di Twitter», ha detto Sachin Agarwal, product manager del gruppo di San Francisco. L’executive – scrive iL Wall Street Journal – non ha invece dato alcuna informazione sul futuro e sulla possibilità che il limite dei 140 caratteri – uno degli elementi distintivi di Twitter – sarà tolto anche dai tweet pubblicati sulla piattaforma.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 14/08/2015 11:57

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *