Vaccini per ebola, “Uno di quelli sperimentati ha il 100% di efficacia”

L’Oms ha reso noto che il vaccino finora ha mostrato il 100% di efficacia nei soggetti presi in esame, ma saranno necessarie altre prove per dimostrare la sua capacità di proteggere le popolazioni. È quanto ha affermato l’Organizzazione Mondiale della Sanità durante una conferenza stampa a Ginevra. Ed ha spiegato che la sperimentazione è avvenuta con il vaccino Vsv-Ebov scoperto dal National Institute of Health canadese e ora sviluppato dalla multinazionale Merck Sharp and Dohme. “Un vaccino efficace sarà un altro strumento molto importante per combattere sia le epidemie di Ebola attuali che quelle future”. Il vaccino è stato testato su oltre 4.000 persone nella Guinea Conacry, uno dei paesi in cui il contagio è stato più alto.

Buone notizie sul fronte Ebola: l’Organizzazione Mondiale della Sanità avrebbe trovato un vaccino in grado di sconfiggere il virus killer Ebola. Il bilancio delle vittime del virus Ebola è altissimo: a oggi sono circa 28 mila le persone infettate, e 11 mila i morti. La rivista scientifica “Lancet” ha pubblicato i primi “risultati promettenti” dei test condotti con i vaccini contro il virus in Guinea. A tal fine, le autorità della Guinea hanno approvato la prosecuzione dei test clinici.

Ulteriori test sono iniziati in Guinea a marzo: il tasso di successo è stato del 100%. Tuttavia, secondo il direttore medico di MSF, lo sviluppo di un vaccino efficace “consentirà di interrompere più velocemente le catene di trasmissione proteggendo le persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti e gli operatori che lavorano in prima linea”. Jeremy Farrar, direttore del Wellcome Trust, uno dei finanziatori del progetto ha dichiarato che “si tratta di un risultato notevole, che mostra la potenza di partnership internazionali eque e flessibili”. Si dovrebbe cambiare come il mondo risponde a queste minacce di malattie infettive emergenti.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 01/08/2015 23:40

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *