WhatsApp per iPhone, in arrivo tantissime novità: ve le sveliamo in anteprima!

WhatsApp è al lavoro su un nuovo e corposo aggiornamento della sua applicazione per iPhone. Un aggiornamento che, per la prima volta, potrebbe davvero fare felici moltissimi utenti. Le novità in cantiere sono tante e iPhoneItalia ve le svela in anteprima. Siamo sicuri che vi piaceranno!Da alcune settimane, WhatsApp è al lavoro su un nuovo e corposo aggiornamento per la sua applicazione, in particolare per la versione iOS. Alcune delle novità ci sono state svelate da una nostra fonte affidabile e sono state provate anche dalla pubblicazione di screenshot che confermano quanto dichiarato dal nostro informatore. Andiamo con ordine e scopriamo quali novità saranno introdotte con il prossimo aggiornamento di WhatsApp per iPhone.

1. Supporto ad Apple Watch: WhatsApp supporterà finalmente Apple Watch, anche se di preciso non sappiamo fino a che punto si spingerà questo supporto. Al momento, infatti, è stata mostrata soltanto la funzione “Handoff”, che però potrebbe confermare che sarà presto possibile ricevere un messaggio su Apple Watch e quanto meno aprire la conversazione su iPhone direttamente dalla schermata di blocco. Con ogni probabilità, però, anche se i tempi non si conoscono, Apple Watch riceverà un’app nativa per WhatsApp.

Schermata 2015-07-14 alle 13.57.04

2. Nuova interfaccia grafica: dopo circa due anni dall’ultimo restyling per iOS, WhatsApp è finalmente al lavoro per svecchiare la grafica della sua applicazione. Questa volta si passerà ad un design più simile a quello che abbiamo già visto su Android. In particolare, su questo aspetto possiamo già mostrarvi un’immagine in anteprima. Anche se questo screenshot è stato scattato ad una delle prime beta, la nuova grafica di WhatsApp per iOS dovrebbe essere molto simile a quella che vedete qui in basso.

WAip

3. WhatsApp Web per iPhone: finalmente sembra che WhatsApp sia pronta a portare WhatsApp Web anche su iPhone, dopo il rilascio di alcuni mesi fa su Android e Windows Phone. Tuttavia, non si conoscono ancora i tempi di rilascio, ma è sicuro che con i prossimi aggiornamenti anche gli utenti iPhone potranno comunicare tramite il browser del proprio computer sfruttando il proprio account WhatsApp.  

4. Nuovi prezzi ufficiali del servizio: nelle ultime beta di WhatsApp sono stati anche svelati i nuovi piani di abbonamento al servizio. In particolare, l’abbonamento sarà completato tramite in-app purchase e sarà possibile acquistare fino a 5 anni di servizio. I prezzi sono di 0,89€ per un anno di servizio; 2,69€ per tre anni di servizio e 4,49€ per cinque anni di servizio. Questi prezzi, chiaramente, si riferiscono esclusivamente a chi non ha acquistato WhatsApp quando, qualche anno fa, era a pagamento. Se avete un abbonamento “Illimitato” non dovrete quindi pagare queste somme per utilizzare WhatsApp.

Schermata 2015-07-14 alle 12.28.24

5. Funzione “segna come letto/non letto”: WhatsApp introdurrà la possibilità di segnare come letto un messaggio, esattamente come accade su Facebook. Questa funzione è stata quindi confermata dopo i rumor di qualche settimana fa. Risulta infatti già attiva nelle attuali beta.

Image from Tweetbot 1

6. Niente funzione “Like”: La nostra fonte, inoltre, nega la presenza – almeno per il momento – di un pulsante “Like” in stile Facebook nelle ultime beta di WhatsApp. In passato si era invece ipotizzato che, esattamente come il “Segna come letto”, questa funzionalità potesse arrivare nel client di messaggistica più popolare al mondo.

7. Notifiche personalizzate per le singole chat: con il nuovo aggiornamento, WhatsApp introdurrà anche la possibilità di personalizzare le notifiche per ogni chat. In questo modo potremo subito capire, dalla tipologia di notifica e dal suono, chi ci ha scritto prima ancora di guardare lo schermo del nostro iPhone.

Schermata 2015-07-14 alle 12.50.13

8. Silenzioso per singole chat: lo stesso concetto si applica anche al silenzioso: con il nuovo aggiornamento i WhatsApp, un po’ come su iMessage, potremo impostarlo per ogni singola chat, in modo da “mutare” quelle a cui non vogliamo dar peso in un particolare momento.

9. Supporto ai backup dei video su iCloud: il nuovo aggiornamento di WhatsApp porterà su iOS anche la possibilità di includere i video inviati o ricevuti nel backup delle chat su iCloud. Una funzione utile ma che rischia allo stesso tempo di ingigantire i nostri backup, pesando sullo spazio di archiviazione di iCloud.

Schermata 2015-07-14 alle 12.49.52

10. Modalità “risparmio dati” per le chiamate VoIP: dopo l’introduzione delle chiamate VoIP, la cui introduzione fu ampiamente anticipata da iPhoneItalia, WhatsApp è pronta ad introdurre una nuova funzionalità che farà risparmiare dati agli utenti durante le chiamate tramite Internet, chiaramente a discapito della qualità.

Image from Tweetbot 3

Queste sono le novità che WhatsApp introdurrà nel prossimo aggiornamento della sua app per iPhone. Tuttavia non sappiamo ancora dirvi di preciso quando sarà disponibile l’aggiornamento e se le novità si limiteranno a quelle qui esposte. Probabilmente ci saranno ulteriori modifiche nelle prossime beta e qualora fossero di rilievo non esiteremo a riportarvele con un nuovo articolo.

FacebookTwitterGoogle+
Scritto da Magazine Donna il 17/07/2015 9:36

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *