Stork Nest – La cascina dal Nido di cicogna

384

download

Stork Nest- Le cicogne sono animali fedeli.



Per novant’anni anni questi uccelli hanno costruito il loro nido sul comignolo di una vecchia distilleria ormai caduta in disuso. Dal 1926 ad oggi hanno dimorato lì, costruendo la loro casa con gli stessi materiali e ricreando la stessa forma. Così quando hanno avuto in mano il progetto non è stato difficile per gli architetti Jiří Javůrek dello studio SGL Projekt s.r.o. di Praga, pensare a qualcosa a cui ispirarsi: “siamo rimasti affascinati dalla fedeltà cicogna. Da oltre 90 anni generazioni di cicogne sono tornate dall’Africa alla cascina quindi abbiamo cercato di progettare l’azienda al fine di riportare la gente di nuovo qui.” Racconta Jiří Javůrek. Così è nata Stork Nest Farm, letteralmente Cascina del nido di cicogna.

Parte di un progetto di riqualificazione di una vecchia fattoria a Dvur Semtin, Olbramovice, nella Repubblica Ceca, Stork Nest sorge al centro di una magnifica area boschiva, ricca di prati e di stagni.  All’interno della vecchia cascina c’era un cortile chiuso a pianta quadrata. All’interno del cortile c’erano due abitazioni, una distilleria, un fienile e una stalla. Accanto a queste strutture è stato progettato il maneggio circolare a forma di nido di cicogna, Stork Nest appunto.
La struttura portante è realizzata con travi in legno lamellare. L’involucro esterno finale costituisce l’apporto fondamentale all’opera: un’incredibile intreccio di tronchi di quercia grezzi, con lunghezza da 4 ad 8 metri, riveste l’intero edificato riproducendo l’immagine del nido.
Il rivestimento esterno è realizzato in policarbonato traslucido. I tronchi di rovere, che formano l’involucro di legno sono stati fissati all’edificio in lunghezze di 7, 9 e 11 metri. Alla sommità dell’edificio c’è un lucernario centrale con un diametro di 8 metri che serve per la ventilazione naturale controllata dello spazio interno.

Condividi