Windows Xp a rischio virus, Microsoft dice Stop dopo 13 anni

1210

Windows Xp a rischio virus, Microsoft lo abbandona dopo 13 anni.


Windows Xp è a rischio virus e hacker, dopo 13 anni di lavoro e aggiornamenti continui, Microsoft ha deciso di dire basta a questo sistema operativo.
Un ultimo aggiornamento e poi tutti gli utenti che utilizzano Xp non avranno più garanzie, gli unici che continueranno a ricevere aggiornamenti a pagamento saranno i governi che ne hanno fatto espressa richiesta, sborsando milioni di euro in attesa di poter passare ad altri sistemi operativi.
Windows Xp è utilizzato in moltissimi uffici pubblici e da oltre il 30% dei possessori di un pc in tutto il mondo, persone che hanno preferito conservare il vecchio sistema operativo al posto di passare a Vista, a Windows 7 o 8.
I pc con Windows Xp continueranno a funzionare regolarmente senza i supporti, ma questo lascerà in balia di eventuali hacker tutti i computer che resteranno privi di aggiornamenti.
Cosa deve fare chi ha un computer Xp? Ovviamente può decidere di continuare ad utilizzarlo, può acquistare un nuovo pc o semplicemente cambiare sistema operativo continuando ad usare lo stesso personal computere.

fonte: http://www.radio24.ilsole24ore.com/notizie/2014-04-08/addio-windows-computer-rischio-092748.php

Condividi