Algoritmo per la Leucemia

669

Algoritmo per la Leucemia- Un’invenzione che cambierà forse il mondo e la diagnosi precoce.


Un’invenzione strabiliante ed utilissima quella fatta da una Ragazza di soli 18 anni: un algoritmo per diagnosticare la leucemia.

Una rete neutrale basata su una serie di dati che possono aiutare a scandagliare il codice genetico di quei pazienti potenzialmente soggetti alla Leucemia Mieloide e Linfoide, patologia tipica dei pazienti pediatrici.

All’interno dell’algoritmo sono stati messi tutti quei dati concernenti i geni responsabili della leucemia, i calcoli generano poi una serie di numeri che mettono in evidenza le probabilità di sviluppare la malattia.

L’autrice dell’algoritmo è una ragazza di 18 anni di nome Brittany Wenger, precedentemente aveva studiato un metodo per diagnosticare il cancro mammario, ora per questo algoritmo ha vinto il premio’Intel International Science and Engineering Fair a Phoenix, assegnatole tra 1600 persone.

La ragazza vuole diventare un luminare dell’oncologia pediatrica.

Condividi