Allattare i figli li rende più intelligenti

270

Secondo una recente ricerca, i bambini che da piccoli sono allattati dalla madre, da adulti risultano più intelligenti.Da sempre i medici si sono battuti sull’importanza del latte materno;molti nel corso degli anni hanno sottolineato i benefici dell’allattamento al seno sia per la mamma che per il bambino ed anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha da sempre considerato il latte materno come uno dei mezzi più efficaci per assicurare la salute e la sopravvivenza dei neonati.

Lo studio in questione è stato condotto in Brasile e pubblicato su The Lancet Global Health, e si tratta di uno studio effettuato proprio sul campo, seguendo 3.500 bambini nati nel 1982 ad intervalli regolari nella città di Pelotas, analizzando i dati nel tempo in relazione sia al loro sviluppo che al loro stato di salute. Dopo trent’anni è stato constatato che tanto più lunghi erano stati i periodi di allattamento tanto migliori sono risultate le condizioni di vita generali dei giovani.

Allattare i vostri figli li rende più intelligenti

L’aspetto più interessante emerso è stato questo, ovvero che coloro i quali erano stati nutriti al seno per un anno, hanno mostrato in media un QI superiore di 4 punti rispetto ai bambini che erano stati allattarti per un mese soltanto. “Il latte materno può offrire un vantaggio rispetto a quello in polvere perché è una buona fonte di acidi grassi saturi a catena lunga, essenziali per lo sviluppo del cervello“, dichiara Bernardo Lessa Horta, l’autore della ricerca. Intervenuto sulla questione anche Kevin Fenton, ovvero il Direttore nazionale del Dipartimento di salute e benessere del Public Health England, il quale ha dichiarato: “C’è una forte evidenza che l’allattamento al seno possa fornire alcuni benefici per la salute dei bambini. Ad esempio, può ridurre le infezioni respiratorie e gastrointestinali durante l’infanzia. Mentre sul legame latte materno-intelligenza ancora abbiamo poche ricerche”. 

Condividi