Anticipazioni Il Segreto: I cinque momenti chiave di Tristan

364

E un momento tristissimo per gli oltre quattro milioni di fedelissimi fans della soap «Il segreto», che piangono la scomparsa del loro amatissimo eroe. Tristan, interpretato da Alex Gadea, protagonista indiscusso della telenovela spagnola sbanca Auditel trasmessa da Canale 5, è stato ucciso sul sagrato della chiesa il giorno stesso delle tanto sospirate nozze con Candela (Aida de la Cruz). Ed è morto tra le braccia della sua sposa, gettando nella disperazione anche i figli Aurora (Ariadna Gaya) e Gonzalo/Martin (Jordi Coll) e tutta Puente Viejo. La puntata delle lacrime più calde è appena andata in onda.

All’inizio i sospetti cadono su Ricardo, il primo marito di Candela, ma per scoprire chi ha tolto la vita a Tristan bisognerà aspettare ancora qualche giorno. Gadea lascia così la soap che gli ha regalato un’enorme popolarità sia in Spagna che in Italia. Ed è lui stesso a spiegarne il motivo: «Dopo oltre due anni nei panni di Tristan avevo bisogno di confrontarmi con qualcosa di diverso e raccontare col mio lavoro nuove emozioni». Del resto, la sua carriera è ormai lanciata. In Spagna è tra i protagonisti della serie «Ciega a citas» (Appuntamenti al buio) e della soap in costume «Seis hermanas» (Sei sorelle), dove indossa il camice di un dottore segretamente innamorato della fidanzata di suo fratello. Soap che a Madrid fa concorrenza proprio a «Il segreto». Ma non è tutto, perché Alex coltiva anche il suo amore per il teatro con lo spettacolo impegnato «Los justos». Ma riviviamo insieme in queste pagine la commovente storia dell’amato Tristan.

 COLPO DI FULMINE Il loro è stato un vero e proprio amore a prima vista. Dal primo momento in cui si sono incontrati, Tristan (Alex Gadea) e Pepa (Megan Montaner) hanno capito che non avrebbero potuto più fare a meno l’uno dell’altra. Lui, soldato di buona famiglia, lei, umile levatrice in cerca del figlio strappatole alla nascita, si sono amati profondamente. Insieme hanno dovuto affrontare mille ostacoli, la perfidia di Donna Francisca (Maria Bouzas), che ha sempre odiato Pepa perché è l’unica che ha saputo tenerle testa, e un destino crudele.

 I FIGLI RITROVATI Tristan ha potuto riabbracciare Gonzalo/ Martin (Jordi Coll), il figlio di Pepa rapito da Calvario, la sorella di Angustias, solo dopo 16 anni. Il ragazzo è stato costretto a farsi prete, ma ciò non gli ha impedito di innamorarsi di Maria, la nipote di Tristan. Per Tristan è stato difficile anche ritrovare la figlia Aurora (Ariadna Gaya). La ragazza, dopo la morte della mamma, è cresciuta in un collegio in Svizzera. Così Tristan non si è accorto del piano dell’impostora Jacinta (Victoria Camps Medina) che era riuscita a prenderne il posto stabilendosi a Puente Viejo.

 LA MALEDIZIONE DELLA PRIMA MOGLIE Tornato dalla guerra a Cuba, Tristan si è ritrovato a vivere un rapporto conflittuale con la madre e un matrimonio senza amore con Angustias (Sara Ballesteros). La donna si è accorta subito dell’interesse del marito nei confronti di Pepa e la sua incontrollabile gelosia l’ha portata alla follia. Come ricorderete, infatti, Angustias, in attesa di un figlio, si è tolta la vita, lanciando una maledizione su Pepa e Tristan. Questo sortilegio, come si è visto nel corso delle puntate, ha sortito i suoi tragici effetti condannandoli all’infelicità.

IL SEGRETO DEI SEGRETI Tristan è figlio di Raimundo (Ramon Ibarra), il primo grande amore di Francisca. Ma la donna ha fatto il possibile perché questa verità non venisse alla luce. Se Tristan e Pepa, infatti, avessero scoperto di non essere fratelli avrebbero potuto finalmente sposarsi. E Donna Francisca, come sappiamo, ha fatto tutto il possibile perché ciò non accadesse. Tanto che è perfino arrivata a caldeggiare le nozze di suo figlio con la dottoressa Gregoria (Leonor Martin). Ma il suo segreto è stato svelato e il suo diabolico piano è fallito.

IL GIORNO PIÙ BELLO Svelato il segreto sull’Identità del padre, Tristan e Pepa hanno finalmente potuto coronare il loro sogno d’amore. I due sono stati uniti in matrimonio da don Anselmo (Mario Martin), in riva al fiume, con una cerimonia semplice ma molto toccante alla quale ha partecipato l’intera popolazione di Puente Viejo. Tutti tranne, ovviamente, la feroce Donna Francisca, che si è presentata alle nozze solo per maledire la coppia e rovinare la festa. Ma la felicità di Tristan e Pepa è durata un lampo, la donna infatti morirà di parto dando alla luce Aurora.

Condividi