Antipasti natalizi: come realizzare un albero di Natale di tramezzini

6961

Volete un consiglio per un antipasto natalizio dall’aspetto simpatico da personalizzare con i vostri ingredienti preferiti?

Potrete divertirvi nella preparazione di questi tramezzini a tema natalizio da servire in tavola come stuzzicante antipasto per le immancabili tavolate che accompagnano le feste della natività!

Antipasti Natalizi- Albero di Natale di Tramezzini

Antipasti Natalizi– Albero di Natale di Tramezzini una ricetta facile e veloce per stupire tutti con gusto.

Inoltre dai un’occhiata alle 10 IDEE PER GLI ANTIPASTI DI NATALE
Ingredienti:
Pane per tramezzini o in alternativa pancarrè, la quantità dipende da quanti invitati avete, ogni piano è costituito da due fette.
Farcitura a piacere con paté vari, noi consigliamo: salsa tonnata fredda, patè di olive e speck, salame ungherese, formaggio e maionese.

tramezzini-natalizi
Per realizzare questo albero occorre innanzitutto un piatto da portata solido o ancora meglio un vassoio di cartoncino rigido, dopo di che per assicurarsi che l’albero regga bisognerebbe creare una base piuttosto ampia, di circa 15/20 cm, non troverete probabilmente del pane così grande, vi basterà unire due fette di quelle quadrate lunghe, spalmando sul lato in cui le due vanno a toccarsi un filo di maionese per farle aderire, esercitate poi una pressione sui due lembi.
Sovrapponete altre due fette e ritagliate una stella.

Ripetete la stessa operazione con gli altri strati che dovranno essere più piccoli di almeno 2cm rispetto allo strato precedente.
Quando sono pronti tutti gli strati cominciamo a farcire ricordando che dopo aver messo la copertura dello strato sottostante bisogna mettere un altro strato senza condimento tra le due parti, così che si possa prelevare una fetta senza sporcarsi le mani.
Il primo strato sarà così composto, un velo di maionese spalmata su tutte e due le fette di pane, formaggio tipo edamer  tagliato sottile, e salame ungherese, per poi proseguire con gli altri strati usando ad esempio patè di olive e speck (meglio se sfilacciato in piccoli pezzi), ed infine salsa tonnata (ricetta)  in abbondanza.

In realtà si può farcire in ogni modo, le uniche accortezze saranno quelle di: non usare verdure sottolio, perché tendono a far ammorbidire fino a far crollare implodere su se stesso l’albero, ogni strato deve essere ammorbidito con maionese spalmata su entrambi i lati, sostituibile da patè, salse non troppo oleose, formaggi splamabili.
Per decorare potete usare piccoli addobbi natalizi lavati, maionese a ciuffi, capperi, pomodorini.
Riporre in frigo per almeno 2 ore l’albero ricoprendolo con la carta argentata per non far seccare il pane (operazione necessaria e da non dimenticare).

PROVA ANCHE: PINGUINI DI OLIVE E FORMAGGIO

Condividi