Antonella Clerici: La sua felicità si chiama Maelle

903

Tempo di vacanze per Antonella Clerici. Dopo la fine dello show di Raiuno Senza parole, per lei è arrivato finalmente il momento di regalarsi un po’ di relax e di dedicarsi a tempo pieno alla sua famiglia. «Io do moltissimo a questo lavoro, ma ogni tanto penso che sia meglio se resto a casa con mia figlia», aveva dichiarato la conduttrice in una recente intervista.

Parole sibilline, le sue, che lasciavano trapelare la necessità di una pausa professionale. Forse anche a causa degli ascolti non proprio entusiasmanti del suo ultimo programma, sconfitto in termini di share dalla concorrenza di Amici di Maria De Filippi, in onda sabato sera alla stessa ora su Canale 5. Ma si trattava di un falso allarme: a settembre Antonella tornerà in video più decisa che mai a essere protagonista.

A settembre un’altra sfida tivù in vista

La vedremo di nuovo al timone di Ti lascio una canzone e stavolta con una giurata d’eccezione: Lorella Cuccarini, che già si era cimentata con successo in questo ruolo per la concorrenza, anche se solo per una puntata, guarda caso proprio ad Amici. Ma c’è di più. A quanto pare, per la conduttrice lombarda è in arrivo una nuova avventura televisiva: un programma in seconda serata, territorio per lei finora inesplorato, sempre su Raiuno. Lo show si ispira all’incontro a sorpresa dei vip con le persone che hanno fatto parte della loro vita: un tema lanciato proprio all’interno di Senza parole e ribattezzato The artist is present. La lontananza dal piccolo schermo, dunque, è solo temporanea. «In realtà per me la pausa è quella estiva, il momento in cui mi rilasso e mi dedico a me e alla famiglia», dice lei a Nuovo.

Quindi non hai intenzione di prenderti una lunga vacanza dalla televisione?

«Ma no! Lo dico solo quando sono molto stanca. Io sono una grande lavoratrice ed ecco perché a volte penso che qualche “no”, forse, potrebbe essere importante sia per la mia vita privata sia per la mia carriera. Adesso, però, vado solo in vacanza».

Hai già prenotato un viaggio o vivi alla giornata?

«Non faccio progetti ma di una cosa sono certa: non penserò al lavoro. Per nove mesi l’anno ho una vita così programmata che sembro un generale, per questo in vacanza non mi organizzo più di tanto. Mi dedico solo alla famiglia: andiamo tutti al mare in Toscana nella casa di Ansedonia e ci regaliamo un bel viaggio».

Così finalmente puoi fare la mamma a tempo pieno…

«Sì, trascorro con Maelle tutto il mio tempo. Voglio fare insieme a lei tutto quello che non ci è possibile durante l’anno. Ha compiuto sei anni a febbraio ed è cresciuta tantissimo: non voglio perdermi neanche un momento con lei».

«È vero, ho sempre volato alto»

Pensi mai al suo futuro e a quello che farà da grande?

«Certo! E mi auguro che sia felice e che realizzi i suoi sogni, perché è importante averne ma soprattutto crederci. Lo dico sempre a tutti i giovani: bisogna avere talento, nella vita, ma ancora di più molta volontà, che è una dote fonda-mentale. Io, per esempio, ne ho avuta tanta. A ventitré anni avevo già una laurea in tasca, perché desideravo costruire la mia indipendenza: volevo fare il magistrato, ma poi ho capito che i miei sogni erano il giornalismo e la televisione».

La Tv è un mondo che dà gioie ma anche qualche delusione: hai superato la sconfìtta della sfida del sabato sera tra il tuo show Senza parole e Amici?

«Ho sempre volato alto e non mi interessa. Lo share non mi preoccupava prima e figuriamoci ora, alla mia età e con la mia esperienza. Il mio bilancio è comunque positivo. Siamo noi italiani che tendiamo a fare questo tipo di polemiche. Anche Tom Cruise, per esempio, mica avrà sempre fatto film da Oscar, no? E poi io, anche se si può correre il rischio di sbagliare, sono una che ama sperimentare. Insomma, c’è l’anno professionale che può essere al top e quello che può essere medio, ma non è un problema».

Quindi promuovi il tuo programma?

«Sì, mi è piaciuto, l’ho trovato molto carino, pieno di sentimento. Forse era più a-datto al periodo invernale che a quello primaverile, visto che viviamo un momento in cui c’è bisogno più di sorrisi che di lacrime. Però secondo me è stato un buon prodotto, realizzato molto bene e, a mio avviso, potrebbe anche avere un futuro il prossimo anno».

Un altro cruccio che riguarda soprattutto le donne della Tv sono i segni del tempo che passa. Qual è il tuo rapporto con la bellezza?

«Altalenante. Insomma, fin ché sei giovane non ti rendi conto della sua importanza; poi, quando vai avanti con gli anni, ti accorgi che ti devi curare un po’ di più e fare attenzione ai prodotti che ti spalmi sulla pelle. Però sull’argomento posso dire di essere abbastanza distaccata e disincantata: non mi preoccupo del tempo che passa e non sto lì a guardare la ruga in più. Poi, quando vedo le foto di gioventù, mi dico che anch’io ero una bella ragazza».

«Alla mia età meglio qualche chilo in più»

Un segreto per rimanere in forma, però, devi pur averlo. Ce io sveli?

«Niente diete, perché dopo una certa età penso che sia meglio avere qualche chilo in più che in meno. E poi cerco di curarmi, di mangiare bene, di fare un po’ di ginnastica e di non andare mai a letto senza struccarmi. Tutti accorgimenti normali per qualsiasi donna».

«Ho molto di più di quello che sognavo»

Anche se qualche volta ci può essere un intoppo, in generale hai una carriera brillante, un pubblico fedele che ti segue e una figlia che ami e che ti adora. Hai ancora qualche sogno nel cassetto da realizzare?

«Un sogno? No, perché in realtà quello che ho realizzato è molto di più di quello che a-vrei mai pensato di ottenere!».

Quindi lo confermi: non stai pensando di abbandonare il piccolo schermo.

«Certo che no! Anzi rinnovo l’appuntamento: ci vediamo a settembre, sempre su Ra-iuno, con Ti lascio una canzone e anche con l’immancabile La prova del cuoco».

Condividi