Autismo e Gravidanza: l’origine della patologia nel grembo materno

1205

Autismo e Gravidanza- le cause della malattia sono da ricercare nella pancia della mamma

Autismo e Gravidanza-Sulla scia delle ultime contestazioni relative al tema “vaccini ed autismo“, la cui polemica impazza da qualche mese sul web e su riviste di diversa specie, si torna a parlare di autismo.

Di recente, l’Università californiana si è concentrata sullo studio dei geni del tessuto cerebrale post mortem sia di bambini sani, sia di bambini affetti da autismo, riuscendo a provare come sia da ricercare nella gravidanza del nascituro la causa primaria del possibile autismo.

Eric Courchesne, uno dei padri di tale studio, ha spiegato come durante la gestazione, venga a crearsi una corteccia formata da sei diversi strati: uno sviluppo disgregato di questi strati corticali si presenta nella maggior parte dei bambini affetti da autismo analizzati in occasione della ricerca.

Mediante uno studio più approfondito di tali stati e del loro possibile sviluppo, è stato inoltre possibile riprodurre un modello tridimensionale delle varie zone cerebrali in cui non è stato possibile il verificarsi di un normale e corretto sviluppo corticale.

In una prima fase di sviluppo del cervello, spiega sempre Courchesne, ciascuno strato sviluppa specifiche e particolari tipologie di cellule cerebrali, dotate di diversi modelli di connettività in grado di svolgere ruoli unici e particolarmente importanti per la ricezione e il trattamento delle informazioni.
Grazie a questo sviluppo, peculiare per ogni tipologia di cellula, vengono a crearsi specifici e cruciali marker genetici, quasi fossero dei segni di riconoscimento delle diverse tipologie di cellule: nei bambini affetti da autismo, si è verificata una diffusa assenza di tali marker genetici a livello di diversi strati corticali.
Le regioni maggiormente colpite sembrano essere tendenzialmente il lobo frontale e quello temporale.

Gli studiosi hanno concluso che una mancanza di questo tipo altro non è che la testimonianza di un qualche problema alla base del procedimento di sviluppo delle stesse cellule e degli strati corticali: problema di svilupo che altro non può collocarsi se non proprio durante la gravidanza.

Condividi