Gravidanza: Benefici dell’Acido Folico, riduce i rischi di autismo

793
benefici-dell'acido-folico

Benefici dell’Acido Folico: durante la Gravidanza potrebbe ridurre il rischio di Autismo per il nascituro.


Uno studio condotto dalla Columbia University ed edito sul Journal of the American Medical Association ha reso noto che assumere integratori di Acido Folico durante le prime settimane di gestazione potrebbe ridurre del 40% le possibilità che il nascituro soffra di autismo.

Durante lo studio i ricercatori hanno esaminato 85 mila bimbi mettendoli in relazione con gli integratori vitaminici utilizzati dalle loro madri nel periodo della gravidanza, prestando attenzione anche alla settimana di gestazione in cui detti integratori erano stati assunti.

L’acido folico, in particolare, è una sostanza utilizzata dalle donne incinte per prevenire una malformazione grave per lo sviluppo, ovvero la spina bifida.

Gli studiosi, monitorando gli 85 mila bambini per qualche anno, hanno rilevato 270 casi di autismo o di malattie simili, notando appunto che i bimbi le cui madri avevano assunto l’acido folico tra la quarta e l’ottava settimana di gestazione avevano un rischio di autismo ridotto del 40% rispetto a quelli le cui madri non avevano assunto acido folico o che l’avevano assunto in periodi diversi della gravidanza.

Questa scoperta si aggiunge ai già noti Benefici dell’Acido Folico in gravidanza.

Forse potrebbe interessarti: Rimedi Naturali contro il mal di testa in Gravidanza

Condividi