Caratteristiche del Nuovo Papa “Cristo si cerca tra i poveri”

2045

Caratteristiche del Nuovo Papa: Papa Francesco ha delle caratteristiche del tutto nuove rispetto ai Pontefici del Passato e resterà senza dubbio nella storia.


Una prima impressione è stata quella di una persona timida e dolce, piuttosto alla mano, “Un Operaio della Vigna del Signore” un uomo che da subito è apparso vicino ai fedeli, un Papa che esordisce con un sorriso e con un “Buonasera” che ha sorpreso tutti.

Francesco: un nome uno stile di vita, sembra che già dalle primissime ore questo si sia concretizzato. Il Papa, non si è presentato con la stola pontificia color porpora, l’ha indossata per pochi minuti solo per la Benedizione Urbi et Orbi, per poi toglierla e salutare i fedeli.

Caratteristiche del Nuovo Papa sono la disposizione verso l’Evangelizzazione e la Fratellanza, la Carità a cui allude nel suo primo discorso al mondo.

Qualche piccola curiosità riguardo il periodo Cardinalizio: in linea con il pensiero di una vita semplice e vicina ai più bisognosi il Cardinal Bergoglio si è sempre spostato con i mezzi pubblici, è sceso in mezzo alla folla, accanto ai bisognosi, ha dato i soldi per la sua festa cardinalizia in beneficenza.

In soli due giorni questo Papa sembra aver già “sconvolto” la Chiesa, proprio così: non solo è uscito vestito di bianco, non ha indossato né le scarpe rosse tipiche dei Pontefici né la croce d’oro, il Papa ha conservato la sua croce da non da cardinale, ma da vescovo addirittura.

Ha subito ridotto la scorta, una sola auto tra l’altro una semplicissima Ford, è tornato dalla sua visita a Santa Maria Maggiore in pullman e non si è seduto sul trono papale appena è stato eletto, ha pagato il conto dell’Hotel dove ha alloggiato durante il conclave.

Non ha pronunciato il discorso scritto per lui dai Cardinali e li ha rimproverati durante la prima messa dicendo loro che non esiste Cristo senza Croce e che la vita deve essere semplice e povera.

Ma perché il nome Francesco?
Teoricamente il nome si potrebbe riferire a Francesco Saverio, cofondatore della compagnia di Gesù con Loyola, da lì l’uomo partì per predicare il Vangelo all’insegna di Povertà, Castità, Pellegrinaggio. L’Ordine Gesuita è stato invitato da Paolo III ad evangelizzare il mondo partendo dall’Europa per arrivare a Taiwan, anche questo Papa viene da lontano e si riavvicina a Roma dove la fede sembra scarseggiare, al contrario in Argentina i cattolici sembrano essere piuttosto convinti e praticanti.

Che si chiami Francesco per Francesco Saverio o per il Patrono d’Italia poco importa, ben evince la linea di semplicità e povertà su cui il Pontefice potrebbe edificare una nuova Chiesa, il suo motto cardinalizio è Miserando et Eligendo, che ricorda pietà, carità, scelta, si riferisce ad un passo del Vangelo di Matteo.

Potranno le caratteristiche del Nuovo Papa dare un volto nuovo alla chiesa?

Alcune Caratteristiche del Nuovo Papa riguardo temi “caldi” della Società moderna: 

No all’Aborto, Sì al rispetto e al battesimo dei figli nati fuori dal Matrimonio si scaglia contro i preti ipocriti che non vogliono battezzare i bimbi figli di ragazze madri:

Dobbiamo rispettare l’essere umano più piccolo e indifeso, adottare misure che possano preservare la sua vita, permettere la sua nascita ed essere creativi nella ricerca di sentieri che portino al suo pieno sviluppo

Ma quanto alle Nozze Gay il Nuovo Papa non sembra essere un innovatore, il matrimonio Gay è secondo lui:

Distruzione del piano di Dio, non è un semplice progetto legislativo, è una mossa del padre della menzogna per confondere e ingannare i figli di Dio

Riguardo alla Crisi economica invece afferma che la povertà è un “delitto sociale”, una “violazione dei diritti umani”

Condividi