Categoria terapeutica n.4: “L’uomo al secondo giro di boa”

1625

L’uomo al secondo giro di boa- Composizione dell’uomo che ha già dato.

Principio attivo: Questo è solo uno dei tipi di uomini che esistono: tali uomini sono una spremuta, non più freschissima, di spensieratezza e leggerezza. Con loro ti senti come in un parco di divertimenti: un terreno pieno di giostre, attrazioni e chioschi dove non manca mai un giro sulle montagne russe. Uomini decisamente “affollati”. Con loro non ti senti mai sola, perché in realtà non lo sei! E la cosa bella è che non te lo nascondono. Ma tu rimani sempre con il dubbio e l’illusione di essere quella più importante. La prima delle ultime, perché hanno già dato e tu rientri nel “secondo turno”, dove l’amore, almeno per i primi anni, non è contemplato tra le loro priorità.

Eccipienti: Le caratteristiche principali di questa tipologia di uomini sono: un gusto inconfondibile nel vestire. Classico ma svecchiato! Un fascino elegante e magnetico dovuto ad un’esperienza che si potrebbe collocare tra il sacro e il profano, tra l’inferno e il paradiso. Questo perché hanno amato una sola donna e le sono stati fedeli per una vita, mentre le altre rappresentano lo strascico di una ricerca inconsapevole di un qualcosa in cui forse non credono più. Spirito di rivalsa o semplice svago?

Neppure loro sanno darsi una risposta, ma tutto ciò non grava mai sulla donna che li incontra. Sanno scindere molto bene il passato dal presente. Il dolore dalla gioia. Hanno questa meravigliosa capacità: farti sognare e dimenticare del resto del mondo anche perché con tutte le qualità di champagne che ti fanno assaggiare, non potresti fare altrimenti! Sono uomini che hanno imparato, in età adulta, a diventare adulti, sperimentandosi in notevoli acrobazie culinarie e in giochi erotici che hanno dell’incredibile. Un sesso riscoperto, nuovo, ludico, senza alcun tabù. Un sesso che ha le fattezze di un corpo che sa insinuarsi in ogni piega della tua mente. Questi uomini hanno capito realmente dove si trova il punto G della donna, per questo ti regalano libri, ti portano a vedere i migliori film, ti accompagnano a scegliere un completo intimo molto seducente, mai volgare, ti preparano il pane, ti fanno ascoltare della buona musica, ti fanno assaggiare il profumo delle candele, ti fanno lavare le mani con il sapone francese alla lavanda, ti fanno indossare la loro camicia con le iniziali prima e dopo aver fatto l’amore, ti coprono se hai freddo, ti suonano il campanello quando vengono a prenderti a casa e guai a sfoderare il portafoglio in loro presenza. Per loro è un un onore prendersi cura della donna dalla A alla Z. Sono quasi sempre dei classici gentiluomini. Riescono a fare e dire tutto, perché lo condiscono sempre con eleganza.

Indicazioni terapeutiche: Questa categoria maschile è forse l’unica che può essere indicata in qualsiasi momento della vita di una donna single. Sono un evergreen decisamente piacevole. Accompagnarli per un periodo, se pur breve, della loro vita può risultare una favola. Ma bisogna essere consce che non ci sarà un lieto fine. E qui scatta l’avvertenza speciale. Questi uomini ti dicono, fin da subito, che non vogliono una relazione seria. Con loro è tutto chiaro fin dall’inizio, per questo la donna non dovrà mai recriminargli nulla. Niente promesse, niente aspettative se non quella di godersi la vita con un uomo che sa come si fa. E noi donne non possiamo che credergli, senza sperare di farli innamorare. Spesso risulta essere un tentativo nocivo e fallimentare, ma soprattutto prendiamo quello che di bello sanno darci. Se la vita ci da dei limoni, facciamoci una limonata! Questi uomini, se utilizzati al meglio, offrono gioie inimmaginabili. Spensierati, sorridenti, passionali, amanti del bello e dello stare bene.

Modalità di assunzione: Ogni momento è buono per assumerli. Sempre che loro siano disponibili e liberi dal loro dovere di genitore. Si consiglia di prendere nota del loro schedule per quanto riguarda le settimane “con/senza prole” prima di farsi venire un attacco d’ansia per non averli sentiti o visti. Ricordatevi sempre che i loro figli vengono prima di tutto, poi ci siete voi e le altre naturalmente, ma voi fate finta di non ricordarvelo. Loro non lo faranno perché il buongusto gli appartiene!

Effetti collaterali: Difficilmente, anzi raramente vi fanno restare a dormire da loro pertanto potreste andare incontro a rischi quali una grave sonnolenza, un senso di stordimento dovuto al buon bere e al buon sesso. Occhio alla guida. Meglio un taxi oppure una bella compilation di musica Disco o metal pesante. La cosa straordinaria è che, pur di non farvi rimanere a dormire da loro, fanno venti volte la strada di casa per riaccompagnarvi a casa. Con loro si può fare tutto, tranne che condividere un letto. Un altro effetto collaterale riscontrato in alcune donne è una sorta di crisi di astinenza nel momento in cui non possono vedere o sentire questa tipologia di uomini. Oggi ci sono domani non si sa. E tu donna metti in conto che domani non ci sia. Con loro rimani sempre in sospeso. Un meraviglioso sospeso. Si consiglia di riempirsi di cose da fare. Evitate inutili e fastidiose elucubrazioni mentali.

Avvertenze speciali: Questi uomini amano il luna park, e la donna rappresenta una delle tante giostre sulle quali salgono. Pertanto se non amate la competizione, o semplicemente se volete essere le uniche protagoniste del torneo di tennis, si consiglia di abbandonare subito il campo da gioco.

Suggerimenti: Se volete tenervi e godervi il più possibile questi uomini la parola d’ordine con loro è “niente domande, niente richieste”. Solo piacere e mistero. Loro non vogliono sentire alcuna pressione se non quella del vostro corpo che amabilmente si poggia sul loro.

Condividi