Categoria terapeutica n.7: “L’uomo narciso”

1866

Uomo Narciso- Tu, Lui e lo Specchio

Principio attivo Uomo Narciso: Ego smisurato e straripante come un fiume in piena. La relazione più importante di quest’uomo è quella con  il suo specchio che diventa il suo miglior confidente e lo assorbe dalla mattina alla sera. Azzardatevi a rompere uno specchio e la vostra fine è assicurata. Altro che 7 anni di disgrazia!

Eccipienti: Questi uomini sono caratterizzati dal fatto che sono persone naturalmente belle, egocentriche, estremamente stimolanti e curiose. Spesso sono confusionarie: si dedicano a mille progetti inizialmente ritenuti strepitosi e, passato il fuoco iniziale, tendono a tralasciarli per qualcosa di nuovo. A noi donne spetta il compito di mettere ordine e farci carico della vera gestione. Sempre, senza farsi notare. Questi uomini quando vi incontrano ti chiedono: “Ciao come sto?”. E quando hanno voglia di concedervi la parola, ti chiedono:” Parlami di me!”, e lo riescono a fare in modo molto sottile. Hanno picchi di incredibile generosità in cui vi fanno sentire come una regina, ma solo perché gli piace la parte coreografica del rapporto, quella in cui loro possono essere i protagonisti assoluti sul loro palcoscenico e li intervallano a momenti di capricci infantili se non li avete fatti sentire importanti. Relazionarsi ad un narcisista è un lavoro a tempo pieno: devi rassicurarlo costantemente e non puoi mai lasciarlo solo perché sotto sotto ha ancora paura del buio, dell’uomo nero che viene a prenderlo, o peggio ancora dello specchio che potrebbero rubargli. Sono ottimi compagni di shopping, anche se alla fine sarete voi a stare fuori dal negozio, tanto la sua presenza sarà ingombrante. E’ una lotta senza eguali. Meno male che non avete la stessa taglia!

Indicazioni terapeutiche: Questi uomini possono dare grandi soddisfazioni, ma vanno realmente usati con cautela e con grande strategia. Il vostro motto deve essere: lui comanda, io decido!.  Pertanto è consigliato di affidarsi all’arte degli antichi stratagemmi cinesi. Qui ci vuole molta saggezza e astuzia, quest’ultima tipicamente femminile. La psicologia la chiama “L’arte di dominare dal basso” ovvero cercate di indurre in questi uomini i comportamenti voluti, ma in maniera indiretta. Per fare questo, non dovete mai dimostrarvi deboli, capendo quando è il momento giusto per fare un passo indietro. Suggestionateli: organizzate le cose dando l’impressione che sia un’idea loro. Si devono sentire sempre i protagonisti, anche per andare a fare la spesa. Suggerire, dare loro lo spunto. Sarà poi il narciso a prendere la tua decisione senza accorgersene. Se la donna desidera che il narciso faccio qualcosa per  lei, cosa alquanto difficile, deve giocare la carta delle aspettative: se gli riconoscete il fatto di essere un uomo speciale, meraviglioso, lui toccherà il cielo con un dito e questo lo stimolerà a non deludere le vostre aspettative perché deve essere sempre all’altezza.

Modalità di assunzione:  Ogni momento è quello buono per avere una relazione con questi uomini. Sanno regalarvi momenti di pura e autentica bellezza e follia. Quella sana, dettata dal loro egocentrismo che li porta a fare di tutto per stupirvi, per sentirsi dire come sono stupendi e insostituibili. Loro vogliono il meglio in tutto, e di conseguenza anche per le donne che stanno al loro fianco. Non possono mica sfigurare. Non stupitevi, quindi, se vi prenotano un massaggio anti cellulite o una ceretta total body all’ultimo grido. Per stare con loro bisogna stare al passo con la loro beltà.

Effetti collaterali: Questi uomini potrebbero usare tutte le vostre creme antirughe, la vostra ceretta, i vostri smalti trasparenti, il vostro piega ciglia. Pertanto è consigliabile fare una spesa formato famiglia per evitare di rimanerne sprovviste.

Scadenza e conservazione:  Questi uomini hanno il dono di non avere una scadenza, se non a lungo termine. Hanno la straordinaria capacità di mantenersi giovani in eterno. Sembra che niente li danneggi o deturpi il loro bel faccino, a parte le critiche. Probabilmente hanno fatto un patto con il diavolo. Consigliabile la visione del film “Il ritratto di Dorian Gray”.

Suggerimenti: Se lo riempi costantemente di complimenti non ti lascerà mai. Questa categoria maschile è pertanto sconsigliata alle seguenti donne: a) quelle che desiderano stare loro al centro del palcoscenico; b) quelle stanche che non si vogliono ingegnare per trovare strategie sottili per “guidarli”; c) quelle che preferiscono ascoltare una bel concerto piuttosto che la voce di questi uomini. Spesso sono persone logorroiche. Oltre che del loro aspetto sono innamorate anche della melodia delle loro parole.

Condividi