Chef Watson il cuoco computer che crea ricette personalizzate

339

Chef Watson: Chi non ha sognato almeno una volta nella vita di avere un consulente in cucina, risolvendo cosi il problema della preparazione dei pasti? In base aquesto sogno nel cassetto l’IBM ha ideato Watson, un pc che crea ricette personalizzate: miracolo dell’intelligenza artificiale. Chi è curioso e vuole testare il servizio può già registrarsi sul sito “Chef Watson”. Watson esamina tantissime ricette e, in base agli ingredienti che avete a disposizione, consiglia pietanze spesso molto originali e innovative, tenendo conto però dei gusti della persona che le ha richieste.

Florian Pines, ingegnere senior di IBM, ha affermato: “Scegliete pure il tipo di piatto che vi piace, e indicatelo. Potrebbe trattarsi di qualcosa di specifico, come ad esempio un burrito o uno gnocco, oppure potete restare sul vago, magari indicando solo che desiderate un antipasto”. Watson, è in grado di “ragionare” proprio come farebbe un essere umano e di rispondere anche a varie domande che non hanno una quantità definita di risposte. Questo è l’obiettivo del “cognitive computing”, la nuova frontiera dei computer e della domotica.

robot chefs

Una tecnologia futuristica applicata anche alla cucina, che è stata provata su strada, letteralmente con un camioncino da stret food. Per chi è curioso si può provare gratuitamente iscrivendosi al sito Ibm e accedendo alla versione beta di Chef Watson. Il sistema, presto dovrebbe diventare anche un’app per dispositivi mobili, crea ricette personalizzate in base alle informazioni che vengono fornite sui propri gusti o semplicemente sugli ingredienti che si hanno a disposizione. La piattaforma annota le preferenze degli utenti e ogni volta studia ricette gustose e sempre più specifiche. Alla fine Watson stila una lista delle 100 soluzioni più adatte.

Condividi