Chet Baker – Born to be blue il Film

1459

Chet Baker – Born to be blue il Film

chet-baker-born-to-be-blue

Chet Baker – Born to be blue il Film-Il genere biopic ha omaggiato fin ora grandi nomi del mondo musicale, da Ray Charles (Ray, 2004) a Billie Holiday (Lady sings the blues, 1972), da Johnny Cash (Walk the line 2005) a Charlie Parker (Bird, 1988); ora è il momento di un’altra leggenda della musica jazz, un’anima tormentata capace di produrre musica di rara bellezza, lui è Chet Baker e il film è Born to be Blue.


L’uscita della pellicola è prevista per il 2015 e il ruolo principale sarà affidato a Ethan Hawke, che parteciperà non solo come protagonista ma seguirà direttamente l’evoluzione del progetto. Del cast faranno parte anche Carmen Egogo e Callum Keith Rennie.
Ambientato tra l’America e l’Italia, paese molto amato da Baker, nel quale venne spesso a suonare e incise anche alcuni dischi con musicisti italiani, fra i quali Franco Cerri, Gianni Basso, Fausto Papetti, il film sarà diretto da Robert Budreau e ripercorrerà l’ultima parte della vita di Baker, la più tormentata, gli anni del ritorno sulle scene dopo un lungo periodo di assenza, la tossicodipendenza e poi la morte.

Il musicista iniziò ad assumere droghe negli anni Cinquanta cadendo nella dipendenza, passando attraverso arresti, violenti pestaggi e arrivando addirittura a perdere i denti. Provvidenziale fu l’amicizia con un altro talento della musica jazz Dizzy Gillespie, che riconobbe Baker mentre lavorava ad una pompa di benzina, lo rimise in sesto e fece anche in modo che potesse suonare con una protesi dentaria.

Da quel momento Baker imparò a suonare la tromba con la dentiera, fino al 1988, quando morì cadendo da una finestra del Prins Hendrik Hotel di Amsterdam.

Condividi