I cibi afrodisiaci per festeggiare san Valentino

1473

Come festeggiare al meglio il San Valentino con la persona amata? Non c’è nulla di meglio che una cena romantica, ma occhio alla scelta delle pietanze, che devono essere ricche di cibi afrodisiaci.


Ecco qualche consiglio per scegliere al meglio i cibi afrodisiaci da preparare il Giorno degli Innamorati, per stupire la persona che amate e per trascorrere una deliziosa serata :

Per una cena a base di pesce non trascurate le ostriche, uno dei cibi afrodisiaci per eccellenza, poichè contengono una sostanza, la dopamina, che è un ottimo neurotrasmettitore per agevolare il desiderio sessuale e al loro interno c’è anche lo zinco, che stimola la produzione di testosterone.

Potete preparare anche una pietanza a base di salmone, che contiene omega 3 e vitamina D, entrambi promotori del buonumore, ingrediente fondamentale per trascorrere una piacevole serata romantica.
Se l’alito non è un vostro problema, potete arricchire i vostri cibi afrodisiaci con l’aglio, il quale aumenta il flusso sanguigno e il desiderio sessuale, data la sua ricchezza di sostanze antiossidanti.

Scegliete sempre un ottimo vino per accompagnare la cena, infatti assolutamente senza esagerare, assaporare un ottimo bicchiere di vino potrebbe predisporre bene la mente per una cena romantica.

Anche la frutta potrebbe essere annoverata tra i cibi afrodisiaci e a stare alle credenze dei popoli antichi, una cena romantica dovrebbe essere coronata da melograno avocado, anche se la frutta in genere contiene sostanze vitaminiche e minerali utili per la produzione degli ormoni dell’eccitazione.

Un ottimo dolce per concludere una cena di San Valentino a base di cibi afrodisiaci dovrebbe contenere cacao, ricco di feniletilamina, una sostanza utile per le endorfine del piacere e miele, che contiene minerali, antiossidanti e vitamine.

Buon San Valentino a tutti gli innamorati!

Condividi