Cioccolata calda: come renderla ancora più buona

783

La cioccolata calda è più buona in una tazza arancione.


La cioccolata calda, tipica merenda invernale per accompagnare pomeriggi freddi, potrebbe avere un sapore migliore se bevuta in una tazza di colore arancione. Uno studio recente, infatti, ha mostrato come i contenitori utilizzati per servire i cibi potrebbero condizionare il loro sapore, insieme a tanti altri fattori indipendenti dal gusto stesso del cibo.

Infatti, risulterebbero svariati gli elementi d’influenza sulla percezione del gusto del cibo, come il costo, la presentazione o il colore del piatto di portata.
Nel particolare, lo studio è stato condotto su un campione di 57 persone che hanno assaporato la cioccolata calda preparata nello stesso modo in tazze di quattro colori diversi, esprimendo delle preferenze da cui si è desunto che la tazza di colore arancione avrebbe un gran potere sul gusto della squisita cioccolata calda.
Allora, per la gustosa cioccolata che spesso accompagna i freddi pomeriggi invernali, le gite in montagna, le ore passate in una cascina durante la settimana bianca, vada per una tazza arancione!

Condividi