Clear, la nuova applicazione per ripulire il diario di Facebook

414

E’ proprio vero che oggi la tecnologia ci mette nelle condizioni di poter fare veramente di tutto. A tal proposito è in arrivo una nuova applicazione, chiamata Clear lanciata dal trentenne americano Ethan Czahor che è un ideatore ma anche un utente dell’applicazione. Secondo quest’applicazione sarà possibile cancellare post, foto e contenuti imbarazanti, i quali sono stati postati in passato sui profili Facebook, Twitter ed Instagram.

Per poter eliminare tali post e contenuti imbarazzanti bisognerà individuarli e cancellarli; la ricerca di tali contenuti potrà avvenire anche tramite tag e parole chiave. L’ideatore di tale applicazione era stato assunto per lavorare con Jeb Bush come responsabile IT e licenziato appena 36 ore dopo a causa di alcuni tweet offensivi.

“Dopo il college ero andato ad Hollywood per studiare improvvisazione teatrale. Usavo Twitter per testare i miei sketch, si trattava prevalentemente di contenuti umoristici indirizzati alla mia cerchia di amici. Dopo aver cambiato carriera e ottenuto finalmente il lavoro dei miei sogni questi contenuti sono stati decontestualizzati per farmi apparire la persona che non sono, un’operazione che mi è costata la carriera. Ho creato Clear per far sì che questo non avvenga mai più a nessuno”, ha dichiarato Ethan. L’applicazione al momento è disponibile solo in versione beta per iPhone e iPad ed ancora sarà possibile registrarsi e mettersi in lista d’attesa per il download. Czahor a breve promette di implementare l’applicazione su altre piattaforme e renderla così disponibile anche per controllare i contenuti delle proprie ricerche su Google o i post sul proprio blog.

Condividi