Come curare l’emicrania in gravidanza.

1595

Curare l’Emicrania in Gravidanza- Il mal di testa nelle donne incinte è frequente, soprattutto nel primo periodo di gestazione ed in alcuni casi può diventare insopportabile


Le cause dell’emicrania in gravidanza potrebbero essere svariate durante la gravidanza, tra cui disidratazione, stress, aumento della pressione sanguigna, ipoglicemia, difficoltà del sonno, stanchezza e la tempesta ormonale tipica della gravidanza stessa.

Purtoppo, durante la gravidanza si è anche più suscettibili e sopportare il fastidioso mal di testa potrebbe diventare davvero difficile.

Ecco qualche consiglio per evitare o curare in modo naturale o non troppo rischioso lo spiacevole inconveniente portato dall’emicrania:

  • Prevenire la disidratazione bevendo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno ed evitare gli alcolici e i cibi troppo grassi, i quali potrebbero essere la  causa dell’emicrania in gravidanza.
  • Seguire una dieta sana, per mantenere in equilibrio i livelli di zuccheri nel sangue; un’alterazione di tali livelli potrebbe essere causa di emicrania nelle donne incinte.
  • Fare attività fisica in modo regolare e senza esagerare; ad esempio,il nuoto o lo yoga potrebbero aiutare a produrre endorfine, ormoni che agiscono come naturali antidolorifici e che potrebbero essere molto utili per curare l’emicrania in gravidanza.
  • Evitare lo stress riposando e dormendo il giusto numero di ore durante la giornata.
  • Provare a curarsi con metodi naturali, come uscire a prendere aria, bere per non disidratarsi, rilassarsi o mangiare moderatamente qualcosa di dolce per alzare il livello degli zuccheri nel sangue.
  • Dietro consiglio medico, tentare con una tisana rilassante.
  • Nel caso in cui il dolore dovesse persistere in modo acuto contattare il proprio medico, il quale prescriverà una cura consona allo stato interessante in cui ci si trova; il paracetamolo risulta essere uno dei pochi farmaci permessi alle donne incinte.

Leggi anche:

Gravidanza- Cosa è giusto sapere? Tanti consigli per te!

Condividi