Dimagrire bevendo acqua si può: accelera il metabolismo

350

Dimagrire: bere molta acqua è raccomandato da sempre da medici e nutrizionisti; depura e mantiene in equilibrio il peso, l’acqua naturale è l’elemento più necessario e raccomandato da ogni organismo vivente; e oltre agli effetti benefici già conosciuti ce n’è uno in più importantissimo: la termogenesi, cioè la produzione di calore nell’organismo.

Un parere autorevole arriva da Nicola Sorrentino, docente di Igiene Nutrizionale all’Università di Pavia, direttore scientifico delle Terme Sensoriali di Chianciano Terme, in occasione dei primi giorni di caldo in Italia ha spiegato: “La letteratura scientifica rende evidente il ruolo dell’acqua nell’attivare una serie di meccanismi metabolici conosciuti come termogenesi, ossia produzione di calore con dispendio energetico, che ci aiutano realmente a perdere peso.”  I ricercatori hanno fatto una scoperta strabiliante:  bere due bicchieri d’acqua cioè circa mezzo litro  a temperatura ambiente, diciamo 22°C,  aumentava sensibilmente  il tasso metabolico sia degli uomini sia delle donne, soggetti allo studio.

Quindi è da sottolineare che gli aspetti importanti per l’organismo che favoriscono il dimagrimento sono due: ’effetto termogenico,  e la spinta metabolica dei muscoli conseguente alla buona idratazione; infatti un tessuto muscolare ben  idratato è più attivo dal punto di vista metabolico. Sorrentino ha ribadito: «Ecco perché non è importante solo bere, ma bere spesso durante tutto l’arco della giornata, senza arrivare ad avere sete»,

Molte persone hanno difficoltà a bere abbondantemente; mentre l dose giornaliera raccomandata è di almeno due litri d’acqua naturale non tanto le bibite, il tè, caffè, brodo, succhi ecc ecc ; ma solo l’acqua naturale conta davvero per mantenersi in forma.

Condividi