DomenicaLive, ultimatum alla D’Urso: troppo sesso

4777

DomenicaLive, ultimatum alla D’Urso: troppo sesso

Troppo sesso nel palinsesto Mediaset – Pier Silvio Berlusconi è stato chiarissimo: niente più sesso nella domenica pomeriggio di Canale 5, o la D’Urso salta, insieme al suo DomenicaLive. Questo è il responso dell’incontro di vertice che ha avuto luogo martedì 21 gennaio a Cologno Monzese, in cui è stato attaccato pure un altro programma importante del palinsesto domenicale, Lucignolo, anch’esso accusato di essere un po’ troppo hot per la linea editoriale del Biscione. La polemica è stata resa ancora più acida dall’intervento dell’associazione dei genitori (MoIGe – Movimento Italiano Genitori), che attraverso un comunicato stampa parla di “una delle pagine più tristi e trash della nostra tv”. I programmi in questione pare abbiamo forzato un po’ troppo la mano con l’argomento sesso: molestie e abusi; clinica per sesso-dipendenti; parcheggi dell’amore; fino alla donna poli-amorosa. Il principale indiziato di questo stato di cose è il direttore di VideoNews, Paolo Giordano. Dal canto suo, la Barbara più amata (?) dagli italiani si difende a spada tratta, grazie al suo amico Alfonso Signorini e il suo show su Radio Monte Carlo: “ero un pochino al di fuori perché non avevo visto tutti i servizi perché non erano arrivati in tempo”. Continua la presentatrice: “magari c’è una piccola scivolatina. Io chiedo perdono, ma siccome ci metto la faccia, difendo il mio programma e la mia squadra. Chiedo comunque scusa a nome mio e a nome di tutti”.

Approfondimenti e video sul sito del Corsera, al seguente link: http://www.corriere.it/spettacoli/14_gennaio_22/pier-silvio-vertici-mediaset-basta-sesso-o-chiudo-domenica-barbara-d-urso-b900c8ee-8330-11e3-a9f8-1e17a56f0051.shtml

Condividi