Eroe Senza Tempo al cinema “Capitan America: The Winter Soldier”

1645

Recensione e Trama  “Capitan America: The Winter Soldier”- Dopo aver salvato il mondo in “The Avengers”,  l’eroe torna nelle sale.

Recensione e Trama  “Capitan America: The Winter Soldier”- Ecco che finalmente ritorna in tutte le sale cinematografiche il Soldato, l’Eroe Senza Tempo: torna Capitan America e si ritrova a dover affrontare un nuovo antagonista, il Soldato d’Inverno.


Mentre Chris Evans interpreta uno Steve Rogers che cerca di ambientarsi in un’epoca che non gli appartiene, nella quale si è ritrovato dopo un sonno nel fondo degli oceani durato quassi settant’anni, la società segreta dello S.H.I.E.L.D.  e capitanata dall’emblematico personaggio di Nick Fury si ritrova sotto attacco.

Capitan America, insieme con la Vedova Nera (interpretata dalla sempre bellissima Scarlett Johansson), si ritrova quindi ad indagare per cercare di scovare e fermare l’artefice della minaccia.

Nell’interpretare l’eroe nazionale, l’attore Chris Evans è stato bravissimo nel portare sul grande schermo i conflitti interiori che caratterizzano il personaggio creato da Stan Lee, che vede contrapporsi nel suo animo la necessità di rispettare gli ordini e la totale devozione alla sua nazione, proprie di ogni soldato, con la curiosità e il dubbio che sono nato in lui a causa della stana segretezza che aleggia attorno alla società segreta dello S.H.I.E.L.D..

La storia è quindi un sequel del primo film che ha visto come protagonista il soldato Rogers, “Capitan America: Il Primo Vendicatore”, uscito nel 2011, e la trama del film serve per poter avere tutti i pezzi del puzzle che si concluderà con il secondo film dei Vendicatori.

Le nuove avventure del Soldato Nazionale sono dirette dalla regia di Anthony e Joe Russo, prodotte dalla Marvel Studios e distribuite dalla The Walt Disney Company Italia.

Anche se sembra essere arrivata ormai la primavera, il Soldato d’Inverno è pronto a colpire: non perdetevi la sfida che dovrà affrotnare Capitan America!


Condividi