Filamenti Bianchi in Abruzzo, cosa c’era in Cielo?

710

Filamenti Bianchi nel cielo abruzzese, svelata l’origine: il WWF ha placato le ansie e le preoccupazioni degli abitanti della regione rivelandone la natura.

Il cielo in Abruzzo si riempie di Filamenti Bianchi -Avvistamenti – Da alcuni giorni, nei cieli d’Abruzzo, sono stati avvistati insoliti filamenti bianchi, lunghi e densi, che hanno destato preoccupazione tra gli abitanti. C’è chi è tornato a parlare del complotto delle scie chimiche rilasciate per controllare il clima, e chi invece ha dato la colpa ai prodotti inquinanti, o persino agli Ufo. Una cosa è certa: i filamenti hanno provocato non poche ansie tra i cittadini, preoccupati che si trattasse di qualcosa di pericoloso per la loro salute.

Ragnatele – La vera natura di queste strisce bianche è stata svelata dal WWF: si tratta di semplici filamenti di ragnatela, utilizzati dai ragni per colonizzare nuovi territori sfruttando la forza del vento per farsi trasportare. Questo fenomeno (chiamato ‘spider balooning’) è ben noto, se si considera che ne aveva parlato perfino Aristotele nei suoi scritti, eppure genera spesso allarme nelle zone in cui si presenta. Il WWF, comunque, afferma che i cittadini possono stare tranquilli poiché non corrono alcun rischio.

filamenti-bianchi-in-abruzzo.

Condividi