Film completi e gratis sul Pc, ecco come

3751

Scaricare da Internet materiale protetto da diritti è illegale, questo deve essere sempre molto chiaro. Eppure i programmi che permettono la condivisione in rete di film, musica, immagini e software continuano a funzionare indisturbati. Chi opera dietro questi “servizi” si inventa sistemi sempre più sofisticati per superare le restrizioni imposte dalla legge. PopCornTime, per esempio, è un programma che sfrutta la tecnologia torrent per trasmettere film e serie TV dal web, direttamente sui computer di tutto il mondo, eppure le stesse persone che hanno messo in piedi il sito: www.time4popcorn.com scrivono nella loro pagina principale: “Questo servizio non verrà mai buratto giù. Scarica e divertiti/”.

Eppure il sito non è illegale

In effetti, il sito di cui stiamo parlando di per sè non è illegale perchè non è da li che si scaricano i film. Queste pagine web mettono a disposizione un software che non contiene nessun elemento protetto da copyright. È un programma che la squadra di PopCorn Time ha sviluppato e mette a disposizione di tutti. D’altra parte chi vende un matterello da cucina non è responsabile se qualcuno poi usa quello stesso strumento per rompere un vetro. È per questo che la squadra di PopCorn Time è così sicura di non infrangere nessuna legge.

Un fiume di film e serie televisive

Il vero motore di PopCorn Time è il programma che si scarica da internet. Si tratta di un software che una volta installato nel computer offre l’accesso a un’immensa lista di film in prima visione e in alta definzione. Un catalogo da far invidia ai servizi di noleggio più famosi del mondo! Ma dove si trovano questi film? Ovunque! Ebbene sì, i film che il programma invia al computer non arrivano da un luogo preciso, ma provengono da migliaia di computer sparsi in tutto il mondo e quindi praticamente impossibili da bloccare. Questo grazie alla tecnologia terreni usata dai pirati per scaricare materiale illegale, ma utile anche per condividere file di grandi dimensioni che non violano in alcun modo la legge. Esistono per esempio programmi gratuiti come le distribuzioni di Linux o altri software che possono essere distribuiti e condivisi con la stessa tecnologia senza ledere i diritti di nessuno. Come sempre, non è quasi mai uno strumento a essere illegale, ma l’uso che se ne fa.

Come funziona PopCorn Time

La tecnologia torrent che sta alla base di PopCorn Time è quindi perfettamente legale, ma in questo caso viene utilizzata per condividere film che invece sono protetti dai diritti delle case di produzione cinematografiche e quindi se ne fa un uso scorretto.Noi raccontiamo tutto questo per dovere di cronaca e perchè siamo grandi appassionati di informatica, ma sconsigliamo vivamente ai nostri lettori di utilizzare tali servizi.

Alta definizione e ultime uscite

Scaricando PopCorn Time e installandolo nel computer, appare sul monitor una grande schermata con le locandine dei film più in voga del momento. “Se il film è là fuori – recita un messaggio sul sito – PopCorn Time cercherà la migliore versione disponibile e comincerà sibito a inviarla via streaming’. Per far partire la riproduzione basta fare doppio clic su una locandina a scelta. Il computer si collegherà immediatamente a tutti gli utenti della rete torrent per iniziare a scaricare i frammenti necessari alla riproduzione dei primi fotogrammi. La velocità con cui parte il video dipende principalmente dal collegamento a internet a disposizione di chi sta usando il programma. Una rete veloce fa partire prima il film e permette di avere una qualità e una fluidità delle scene molto più elevata.

Risoluzione e sottotitoli

I film messi a disposizione da PopCorn Time sono sempre di ottima qualità e visualizzabili spessissimo in alta definizione. Con un buon monitor a disposizione, il computer diventa davvero una sala cinematografica e per giunta gratuita. Per vedere i film alla massima risoluzione Full HD è però indispensabile avere un collegamento veloce come quello a fibra ottica. In caso contrario, il programma permette di scegliere una risoluzione più bassa che risulta notevolmente più veloce da caricare e fluida, soprattutto nei film d’azione. Oltre alla qualità dei film è possibile impostare anche la lingua dei sottotitoli, perchè trattandosi di titoli nuovi, spesso non sono ancora disponibili nelle versioni doppiate.

Come funziona lo streaming video

I film trasmessi attraverso PopCorn Time arrivano al computer in modalità streaming. Questo significa che non vengono prima scaricati interamente e poi riprodotti, ma arrivano a pezzi, sotto forma di pacchetti di dati che il computer memorizza temporaneamente nella sua memoria chiamata cache. In pratica funziona così: quando si fa clic sulla locandina di un film, il computer inizia a scaricare quanto basta per visualizzare i primi minuti, dopodiché parte la riproduzione di quel pezzo di film. Intanto vengono scaricati pacchetti di dati per visualizzare le scene successive e così via. Questo sistema è chiamato streaming che in inglese significa “flusso” e indica proprio il continuo fluire dei dati provenienti da internet. Youtube usa un sistema simile per la visualizzazione dei filmati.

Eliminare le tracce dal computer

Quando si guarda un film in streaming, spesso rimangono nel computer dei file temporanei che potrebbero rappresentare la prova di un eventuale utilizzo illegale. Per questo motivo gli sviluppato-ri di PopCorn Time hanno inserito nelle impostazioni del programma una voce con la scritta: “Clean cache folder on exit. Mettendo un segno di spunta vicino a questa casella, il programma ripulisce automaticamente la cartella dei file temporanei una volta chiusa l’applicazione. In questo modo viene liberato anche dello spazio prezioso sul disco fisso del computer.

Usare una rete invisibile

Quando si visualizza un film in streaming con PopCorn Time, il proprio PC permette ad altri computer sparsi per il mondo di scaricare le parti di film appena visualizzate. Quindi, in quel momento si sta condividendo del materiale protetto, commettendo un’azione che è perseguibile dalla legge. Per tutelare la sicurezza degli utilizzatori, la squadra di PopCorn Time ha inserito da poco una funzionalità che grazie a una tecnologia chiamata VPN permette di visualizzare i film rimanendo anonimi. Per attivarla basta fare clic sull’icona a forma di lucchetto che appare nella schermata principale del programma.

Condividi