Giorgia Meloni su Facebook: ” Immigrati 900 euro al mese, chi muore di fa in Italia ha zero dallo stato italiano”

300
 Gianni ha 59 anni, è invalido civile al 50%, ha una moglie, due figlie e vive da qualche anno in una roulotte a Roma, nel quartiere di Grottarossa, solo perché i cittadini di quel quartiere gli hanno dato una mano per poter avere una sistemazione che fosse vagamente dignitosa. Gianni non ha ricevuto niente dal Comune di Roma, dallo Stato italiano e da quelle stesse realtà che per ogni immigrato clandestino che entra in Italia spendono 33 euro al giorno.
Ci chiediamo perché lo Stato italiano per un cittadino italiano che non ha nulla, che non sa dove vivere, che non ha una pensione sociale e a cui non viene riconosciuta una pensione di invalidità non spenda neanche lontanamente le risorse che sceglie di spendere per chi scappa dalla fame in Africa. Chi scappa dalla fame in Africa ha un contributo dallo Stato italiano di 900 euro al mese. Chi muore di fame in Italia ha un contributo dallo Stato italiano pari a zero.

Posted by Giorgia Meloni on Giovedì 13 agosto 2015

Condividi