Google, introduce il tasto acquisti e sfida Amazon e eBay

141

Google sta per sfruttare tutto il peso, di fatto quasi monopolistico, del suo motore di ricerca per sfidare sul proprio terreno Amazon, il primo negozio online, e eBay, il sito di aste sul web. Secondo quanto anticipa il Wall Street Journal, Google si appresta ad aggiungere un nuovo “pulsante” da cliccare alle sue pagine di ricerca: «Buy» (compra).

Mentre se finora si cercava un prodotto su Google le prime risposte riportavano proprio ad Amazon o siti simili, il colosso di Mountain View avrebbe deciso di fare da solo, minacciando il predominio nel settore della creatura di Jeff Bezos, mettendosi direttamente lui, o in partnership con altri, a vendere di tutto sulla rete.

A questo punto per Amazon, Alibaba (l’omologo cinese di Jack Ma), eBay e tutti i siti che vendono qualcosa sul web, la vita, se ne avranno ancora una, sarà durissima.
Condividi