Grammy Awards vittoria per il giovane Sam Smith

225

Vittoria inaspettata per il giovane talento londinese che ha soli 22 anni ha vinto ben 4 grammofoni d’oro Sam Smith, a grande sorpresa per molti l’artista capace di spaziare tra diversi generi musicali vince la 57esima edizione dei Grammy Awards come migliore artista emergente, come migliore canzone dell’anno, come best pop vocal album, oltre a ricevere un premio tecnico per la produzione. Con la canzone “Stay with me” Sam Smith si aggiudica il titolo di big name dei Grammy Awards 2015.

download (9)

I Grammy Awards si sono svolti nella meravigliosa cittá di Los Angeles, con ben tre ore di premiazione, il londinese Sam Smith si é poi esibito sul palco cantando Stay with me con Mary J. Blige, il cantante ha poi aggiunto: «Grazie per avermi accettato come sono Fino a quando non ho cominciato a essere me stesso la mia musica non ha cominciato a fluire». Secondo Smith il merito sarebbe di un ex fidanzato che dopo avergli spezzato il cuore lo ha ispirato a scrivere il testo di “Stay with Me”.

Il giovane artista spiazza anche i bookmakers che vedevano come vincitrice della serata la bellissima ma anche bravissima Beyoncé che si aggiudica invece tre grammofoni d’oro per questa edizione degli Oscar della Musica vinti per la canzone “Drunk in love’ (Miglior canzone e Miglior performance R&B) oltre al Best Surround Sound Album.

Condividi