Il pisolino compensa una notte insonne

250

Secondo uno studio condotto dall’Universita’ Paris Descartes-Sorbonne Paris Cite’ basterebbe un pisolino ristoratore ha compensare un’intera notte in bianco, secondo questo studio condotto in Francia un pisolino di almeno 30 minuti potrebbe aiutare realmente le persone che hanno difficoltá a dormire la notte.

I risultati sono stati pubblicati nel Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism e hanno dimostrato che dormire due ore la notte porta a un aumento dei livelli di norepirefrina, un ormone che viene coinvolto nella risposta allo stress, contribuendo ad un aumento della pressione sanguigna e del battito cardiaco, il semplice pisolino pomeridiano potrebbe riportare a normali livelli i biomarcatori che rivelano lo stato di salute sia del sistema immunitario che neuroendrocrino.download (22)

Lo stesso studio ha prodotto notevoli risultati, la mancanza di sonno potrebbe compromettere anche la produzione dei livelli di interluchina-6 diminuendo di molto questa particolare proteina con proprietá antivirali e anche in questa circostanza un pisolino ristoratore ha portato notevoli benefici contribuendo a normalizzare la produzione di interluchina-6.

I ricercatori hanno dimostrato infatti che dopo un breve sonno ristoratore tutti i pazienti hanno registrato la normalizzazione dei livelli di norepirefine  nelle urine ma anche della proteina interluchina-6 presente nella saliva, proteina realmente importante per l’uomo in quanto rende meno efficiente il sistema immunitario e quindi non protegge il paziente dagli attacchi esterni.

Condividi